Arte a merenda

0

Sarà Yves Klein il protagonista dell’appuntamento di sabato 26 con «Arte a Merenda», laboratori creativi promossi dal Museo Adriano Bernareggi per le famiglie. Durante ognuno degli incontri si potrà scoprire un’opera presente nel museo diocesano che rimanda per affinità materiche o iconografiche a opere d’arte contemporanea. Alla fine non può mancare la merenda, offerta da Aspan. Appuntamento alle 15: in programma una passeggiata nel museo per scoprire un colore speciale e preziosissimo, il blu oltremare, seguendone le orme dall’antichità al secolo scorso, attraverso le opere innovative e sperimentali di Yves Klein. Dalla teoria alla pratica, per imparare attraverso «il fare», tuffandosi in un mondo totalmente blu attraverso le opere monocrome dell’artista prima, e scoprire la possibilità di danzare sulle superfici attraverso il corpo poi. Corpo che diviene in Klein strumento e materia pittorica nelle antropometrie, per sperimentare e giocare attraverso la Pittura che diventa corpo. Una bella occasione per giocare con l’arte tutti insieme, genitori (nonni, zii) e figli, perché l’iscrizione ai laboratori è «a coppia» (un adulto per ogni bambino). Possono partecipare i bambini con più di tre anni e bisogna iscriversi entro il venerdì pomeriggio. Ogni laboratorio dura due ore e costa 15 euro a coppia. Info e iscrizioni:035 248772, info@fondazionebernareggi.it. I prossimi incontri saranno dedicati a Mark Rothko («Colorama», il 16 e il 23 novembre) e a Jackson Pollock (Un colpo di mano, il 7 e 14 dicembre).

Share.

Lascia un commento