Famiglie sullo schermo

0

Come sono le famiglie di oggi? Qual è l’immagine che offrono di sé attraverso i mezzi di comunicazioni di massa: televisione, cinema, radio, giornali? Una questione interessante e ricca di spunti su cui riflettere, non a caso al centro di un corso proposto dalla Mediateca provinciale di Bergamo che inizia venerdì 29: «Family Life – La famiglia tra racconto e territorio». La famiglia è al centro di una riflessione che mette insieme, in sequenza, le narrazioni di televisione e cinema da una parte ed enti o persone che ogni giorno vi si dedicano dall’altra. Si analizzerà con l’aiuto di professionisti del settore l’immagine che offrono i media della famiglia, cosa è oggi la famiglia, quali sono i servizi ad essa dedicati e come s’incrociano e influenzano racconto e realtà.

Nel primo incontro il 29 novembre Elena Galeotto, psicoanalista, pedagogista e coautrice, con Giancarlo Zappoli, del volume «Lo specchio a puntate. Uomini e donne nei serial tv parlerà de «La rappresentazione della famiglia nelle fiction italiane». Il 6 dicembre sempre la dottoressa Galeotto parlerà de «La rappresentazione della famiglia nelle fiction americane». Il 13 dicembre ci sarà un incontro sul tema «La rappresentazione della famiglia nel cinema italiano» con Giancarlo Zappoli critico cinematografico, direttore artistico di Castellinaria, festival internazionale del cinema giovane di Bellinzona, direttore del sito leader in ambito cinematografico Mymovies.it. Il 20 dicembre si parlerà de «La rappresentazione della famiglia nel cinema americano», a cura di Flavio Vergerio, critico cinematografico, vicepresidente di C.S.C. Centro Studi Cinematografici. Direttore della rivista Film, ha firmato come autore e coautore numerosi volumi di cinema tra cui Cinema, Storia e Memoria (CSC, 2010), Cinema e adolescenza (Moretti e Vitali 2000).

Con l’inizio del nuovo anno, sono in programma invece due incontri dedicati al territorio: il 10 gennaio si parlerà del consultorio diocesano con Emilio Majer (educatore e coordinatore dell’Area formazione, prevenzione, promozione della genitorialità e sviluppo della comunità presso il Consultorio Adolescenti e Giovani di Bergamo) e Barbara Ravasi (psicologa e psicoterapeuta presso il Consultorio Familiare di Bergamo nell’area formazione, prevenzione, promozione della genitorialità e sviluppo di comunità). Ultimo incontro il 17 gennaio con «Il territorio: l’oratorio e il Csi, palestra di umanità. Quali le risorse offerte alle famiglie». Interviene Marta Locatelli, consulente pedagogica e counsellor familiare.

Il corso si svolgerà alla Mediateca, via Goisis 96/b. L’iscrizione costa 20 euro. Tel. 035 320828, fax 035 320843. Orari: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30.

Share.

Lascia un commento