Parolin in Vaticano

1

«La Segreteria di Stato dà il benvenuto al nuovo Segretario di Stato, S.E. Mons. Pietro Parolin, che è arrivato in ufficio questa mattina». Un tweet pubblicato sulla pagina Twitter della Segreteria di Stato ha salutato così l’inizio del lavoro da parte di monsignor Pietro Parolin, lunedì 18 novembre. Monsignor Parolin ha preso il posto del cardinal Tarcisio Bertone, dimissionario per raggiunti limiti di età. L’insediamento ufficiale era avvenuto il 15 ottobre scorso, ma il nuovo segretario di Stato ha iniziato il suo lavoro soltanto il 18 novembre, dopo la convalescenza seguita a un intervento chirurgico.  Parolin era appena rientrato dal Venezuela dove per 4 anni è stato nunzio apostolico. Monsignor Pietro Parolin è tornato definitivamente sabato in Vaticano, dove alloggia alla Domus Santa Marta, la stessa residenza del Papa. Primo impegno di lavoro per monsignor Parolin è stato accogliere nella Prima Loggia del Palazzo Apostolico il primo ministro delle Bahamas, Perry Gladstone Christie, in visita ufficiale in Vaticano, che aveva già avuto un’udienza con Papa Francesco. Parolin è apparso in forma e ha ringraziato per i numerosi auguri dei presenti.

 

Share.

1 commento

Lascia un commento