Il Papa e l’amore

0

Anche Papa Francesco ha ceduto al romanticismo di San Valentino. Domani, 14 febbraio, per la festa degli innamorati, ha invitato a San Pietro 25 mila fidanzati di tutto il mondo per festeggiare insieme. Per un’ora in mondovisione il pontefice dialogherà con loro e risponderà alle loro domande. “Non sono ancora sposati – ha commentato Papa Francesco -, ma si amano e vogliono amarsi per sempre”. L’incontro doveva tenersi in aula Nervi ma poi le richieste di partecipare sono state così tante che la sede più adatta è sembrata piazza San Pietro. L’iniziativa è promossa dal Pontificio consiglio per la famiglia con il titolo di “La gioia del Sì per sempre”. Ufficialmente l’iniziativa viene presentata così: «Il Santo Padre ha più volte esortato gli innamorati e i giovani sposi a vivere la gioia dell’amore fedele e fecondo, che cresce nella santità seguendo il modello della Santa Famiglia e accogliendo Cristo nella vita familiare, in cui si rinnova ogni giorno e per sempre il dono pieno e libero di sé nell’amore sacramentale, che riceve la grazia del mistero pasquale»

Anche a Bergamo, però, c’è un appuntamento speciale per i fidanzati: domani sera, venerdì 14 febbraio, alle 20.45 appuntamento nella chiesa del Beato Papa Giovanni XXIII a Paderno di Seriate per la veglia diocesana di preghiera presieduta dal vescovo di Bergamo Francesco Beschi. Sono invitati in particolare i fidanzati che hanno compiuto l’itinerario di fede in preparazione al matrimonio quest’anno o che celebreranno le nozze nei prossimi mesi.

Share.

Lascia un commento