Chiara Lubich

0

Chiara Lubich è morta sei anni fa, il 14 marzo del 2008. Ma la sua eredità è stata raccolta da moltissime persone in tutto il mondo, ed è profonda la traccia che ha lasciato. Per ricordarla nel giorno dell’anniversario della sua scomparsa sono in programma numerose iniziative. A Bergamo, nella Chiesa di San Francesco, sarà celebrata una Santa Messa presieduta dal vescovo Francesco Beschi venerdì 14 marzo alle 20,30. A Bagnolo S. Vito, Mantova, ci sarà l’intitolazione della piazza a “Chiara Lubich” venerdì 14 marzo alle 11. A Brescia, nella parrocchia di Montironi, sarà celebrata una Messa presieduta da don Mascher, vicario del vescovo, sabato 15 marzo alle 18.30. A Cremona nella parrocchia di S. Maria Nascente, il Vescovo Dante Lafranconi celebrerà la Messa martedì 18 marzo alle ore 21. Tra le diverse iniziative che si svolgeranno in Italia ricordiamo che il 20 marzo all’Università Urbaniana di Roma si svolgerà un incontro dedicato a “Chiara e le religioni: insieme verso l’unità della famiglia umana” con l’obiettivo di evidenziare l’impegno per il dialogo interreligioso di Chiara Lubich. La manifestazione coincide con il 50° della dichiarazione conciliare “Nostra Aetate” sulla Chiesa e le religioni non cristiane. Si prevede la partecipazione di personalità religiose del mondo islamico. Per informazioni e approfondimenti e per conoscere meglio la figura di Chiara Lubich e il movimento dei focolari a lei legato si può consultare il sito www.focolare.org.

Share.

Lascia un commento