Lilliput

0

Lilliput torna alla Fiera di Bergamo (via Lunga) dal 20 al 23 marzo. Il salone educativo di Promoberg, dedicato al mondo dell’infanzia e ai bambini da 3 a 12 anni è un appuntamento attesissimo da ragazzi e famiglie. Giovedì 20 e venerdì 21 sarà aperto soltanto alle scuole, mentre nel weekend potranno entrare anche le famiglie. Sono oltre ventimila i metri quadrati sui quali l’evento si sviluppa: un mondo colorato di attività e proposte dedicate ai più piccoli, articolate in una serie di spazi “ludico-educativi”. Sono oltre 500 i professionisti del settore che parteciperanno. Sarà presente con un’iniziativa particolare l’Adasm-Fism, l’associazione degli asili e delle scuole materne – Federazione Italia scuole materne: «Anche il sacro gioca con i bambini», una serie di laboratori ludico didattici che mettono a tema il rapporto tra i più piccoli e la dimensione religiosa. Questi laboratori saranno ospitati nel padiglione C, mentre negli altri due, A e B, ci saranno stand dedicati ad attività sportive, creative, didattiche e due palchi sui quali andranno in scena animazioni e spettacoli. All’esterno sarà possibile provare ad andare a cavallo, scoprire come sono fatte un’ambulanza e un elicottero del pronto intervento, assistere alle dimostrazioni della Polizia di Stato, dei carabinieri e dei Vigili del fuoco fino alle unità cinofile della Protezione civile. Così i bambini potranno scoprire “Emergenzopoli” uno spazio creato per scoprire come le diverse forze rispondono alle emergenze, rispondendo al numero unico 112. Saranno presenti i personaggi preferiti delle trasmissioni televisive dedicate ai bambini, coordinati dal direttore artistico di Lilliput Oreste Castagna: ci saranno infatti Lorenzo Branchetti, Danilo Bertazzi, Carlotta Iossetti ed Andrea Beltramo. Arriverà anche la celebre “tata” Francesca Valla. A Lilliput sarà abbinato quest’anno anche un festival canoro per i bambini da 4 a 13 anni. Domenica mattina è in programma davanti a Palafrizzoni la caccia al tesoro fotografica in bici. Ci sarà poi un’area dedicata al tradizionale calciobalilla, una con le gare con le slot cars e una per sperimentare le prime immersioni. Stupiranno i più piccoli le dimostrazioni fatte dagli addestratori di rapaci. Uno stand particolare sarà allestito dal consolato onorario della Bolivia. Altri saranno dedicati al tema dell’alimentazione. Gli orari della fiera: giovedì e venerdì dalle 9,30 alle 16 (solo per le scuole, gratuito per bambini da 0 a 3 anni e 7 euro per i bambini da 3 a 12 anni). Sabato e domenica dalle 9,30 alle 19. Gratuito fino a 3 anni, 6 euro bambini e adulti, 5 euro over 65. Parcheggio 3 euro.

Share.

Lascia un commento