Pasqua per tutti e per ciascuno

0

Ecco il nostro speciale augurio pasquale, in diretta dalla mostra “L’aldilà ai tempi di Costantino” promossa dalla Fondazione Bernareggi in corso al Museo e Tesoro della Cattedrale in piazza Vecchia. Nei volti scolpiti nella lastra di marmo del meraviglioso sarcofago paleocristiano arrivato dai Musei Vaticani, ecco riaffiorare storie di guarigione, di salvezza, di fede, ecco una meditazione che ci fa vivere la Pasqua con un sapore più intenso. Testo e video sono di Alessio Mussinelli.

La Pasqua è vera trasformante novità di vita,
donata e vivibile da tutti, a ogni età e in ogni condizione.

C’è il dono pasquale per ogni sofferente e infermo.
C’è il dono pasquale per chi è disperato, senza lavoro, per chi vive un disagio.
È Pasqua per tutti e per ciascuno.

Risurrezione di Lazzaro
Moltiplicazione dei pani e dei pesci
Consegna della legge
Sacrificio di Isacco
Cieco nato
Predizione del rinnegamento
Simboli del lavoro
Visione di Mosè
Storie di Pietro
Emorroissa
Cana
Storie di Giona
Daniele fra i leoni

Come loro, viviamo l’interrogativo della morte nella fede della resurrezione.

“Io sono la resurrezione e la vita: chi crede in me, anche se muore, vivrà; e chi vive e crede in me non morirà in eterno”. (Gv 11, 25)

Foto e immagini del video: copyright Direzione dei Musei – Governatorato dello Stato della Città del Vaticano

Share.

Lascia un commento