Giorgio Previtali racconta il suo goal alla sclerosi

0

«Ho fatto goal alla sclerosi multipla» (Ancora) racconta la storia di Giorgio Previtali, 56 anni, che è riuscito a vincere contro la sclerosi multipla progressiva che l’ha colpito nel 1981. Con l’aiuto della sua famiglia e grazie alla sua determinazione e forza d’animo ha potuto ritrovare le cose semplici della vita, che alle persone “normali” sembrano scontate: sedersi a tavola, mangiare senza aiuto, stringere la mano delle persone, sfogliare un libro, lavorare al computer, prepararsi un caffè al bar, andare a letto senza l’aiuto di nessuno. Così Giorgio ha riconquistato lentamente la sua libertà, mentre il male si è come “addormentato”. Racconta l’esperienza nel suo primo libro, realizzato con la collaborazione del giornalista Ambrogio Amati, e con la prefazione di Javier Zanetti. Lo presenta domani (10 giugno) alla libreria Buona Stampa con Silvia Bonifaccio, conduttrice della trasmissione IoLeggo dedicata ai libri e curata dalla libreria, in onda su Bergamo Tv. Appuntamento alle 17,45.

Share.

Lascia un commento