In cammino verso Fatima e Santiago di Compostela

0

Il 17 giugno, appuntamento alle 20,45 all’Auditorium della Casa del Giovane (Bergamo, via Gavazzeni 13): il vescovo di Bergamo Francesco Beschi incontrerà tutti gli iscritti al pellegrinaggio diocesano che quest’anno avrà come meta Fatima e Santiago di Compostela. È un momento di preparazione, una tappa per vivere con pienezza e intensità il pellegrinaggio. Sarà anche un’occasione per avere più informazioni pratiche sul viaggio diocesano, che si svolgerà tra il 7 e l’11 luglio.  “L’itinerario di quest’anno ci porta ai confini del mondo – ha detto il vescovo -. Santiago di Compostela rappresenta la capacità penetrante del Vangelo, annunciato dagli Apostoli, di raggiungere ogni condizione umana; Fatima rappresenta la profondità della Grazia misericordiosa di Dio, che, testimoniata da Maria, illumina ogni oscurità della storia di tutti e della vita di ciascuno”. Il programma prevede l’arrivo a Lisbona, una tappa al santuario di Fatima, poi il trasferimento a Santiago de Compostela, e durante il soggiorno anche un breve cammino a piedi, e infine una sosta a Capo Finisterre, il punto più occidentale della Spagna e luogo simbolico dei “confini del mondo”.

Share.

Lascia un commento