Ho la lista dei libri da mettere in valigia. Anzi, nella borsa termica…

1

Con l’estate arriva il momento di fare scorta di libri da leggere in spiaggia. E il gadget resta un imprescindibile oggetto di fascinazione. Se è una borsa da pic-nic, poi…Ce lo racconta questa settimana @diaridilibri, la rubrica dello scrittore Claudio Calzana, autore di romanzi come «Il sorriso del conte» ed «Esperia», direttore dei Progetti Editoriali e Culturali di Sesaab e direttore della libreria Buonastampa (via Paleocapa 4/d).

Giusto ieri da noi in libreria ho incrociato un tizio che per le mani teneva un paio di ritagli di giornale. Trattavasi di lacerti da inserti culturali, per la precisione “La Lettura” del Corriere e il “Tuttolibri” de La Stampa.
–  Allora, vorrei tre libri tra i primi 10 in classifica… allora facciamo “La piramide di fango” di Camilleri, “Il nero e l’argento” di Giordano,  “Un’idea di destino”, di Terzani.
Pausa da ingorgo titoli, da lista per le vacanze.
– Poi, vediamo, allora, facciamo il Severgnini “La vita è un viaggio” e qualcosa del papa, aspetta… – E qui estrae l’altra classifica, quella dell’Avvenire.
– Possibile che la Faustina è ancora prima?
Traduciamo per i non avvezzi: trattasi del “Diario” della Kowalska, in testa da non so più quante settimane.
– Dai, facciamo “La bellezza educherà il mondo” di papa Francesco.
Poi si rivolge chissà come a me, che pure me ne stavo quieto in un angolo mentre la collega metteva insieme la comanda.
– Ma voi avete una classifica vostra?
E qui mi rianimo per bene.
– Certo, abbiamo quella dei grandi e quella dei bambini… Da un paio di settimane il più venduto è “Novant’anni in nove” di Federico Biffigna…
– Va bene, mettiamo anche quello. E le borse, mi raccomando – aggiunge.
– Si riferisce alla nostra offerta estiva? – faccio io gongolante.
– Sì, ho visto oggi sull’Eco che per 29 € regalate la sacca tipo mare e per 49 la borsa termica. Eh, con ’sta cifra mi vengono tutt’e due minimo.
–  No, ecco, vede, l’offerta non è cumula…
– Come no? – si offende lui.
– No, ascolti, se lo scontrino supera 29 euro regaliamo la sacca, se invece…
Non fa neanche una piega: mi estrae il ritaglio in proposito, sbatte l’indice sulla carta, come a dire guarda qua. Niente da fare: cliente troppo organizzato: ha torto, ma mi rassegno in una sorta di va bene.
– Dai – fa lui magnanimo per tirarmi su di tono – ci metto anche l’ultimo dell’Andrea Vitali. Cos’è, le sorelle Ficcadenti?
In verità non lo so, Vitali è più rapido del più rapido dei librai. E qui mi viene un guizzo, so che me ne pentirò ma ormai.
– Ascolti, di Vitali abbiamo anche “Quattro sberle benedette”, se vuole gliele do subito…
Non fa neanche il gesto d’aver compreso il tiro.
–  No, le sberle no. Magari la prossima volta.

 

© Claudio Calzana www.claudiocalzana.it
La libreria Buona Stampa è anche su Facebook www.buonastampa.it    
Hai anche tu una storia di libri da raccontare? Scrivici e Claudio Calzana la racconterà per te!

Se ti sei perso le altre storie di @diaridilibri? Eccole qua:

La lista dei libri dei preti novelli
Papa Francesco superstar anche in libreria: 250 titoli su di lui
Quando la scelta dei libri è un po’ scontata
La carica degli #illibrati
Vorrei quel libro che…Ma sì, l’hanno detto alla tele.
I libri sospesi e la clarissa
Arrivano i #librisospesi
I libri, che profumo!
Cosa sono i libri? Prima di tutto volumi, quindi alla fin fine diciamo pure ingombri…
Macché selfie, meglio i libri per cercare la bellezza
Il libro come terapia per l’anima?
Un anno dopo le dimissioni di Papa Benedetto e l’elezione di Papa Francesco, i sussurri in libreria
Un incontro fulminante con “Piccole donne” della Alcott
Quando un prete entra in libreria…
Le manie di una misteriosa scrittrice
I gusti variegati di lettura dei religiosi
Papà, mamme, figli e nonne insieme tra gli scaffali
Il lettore da cucciolo
Quel libro giusto per un compleanno…  

Share.

1 commento

  1. Pingback: Libri con borse » claudio calzana

Lascia un commento