«Crescere insieme»: un ciclo di incontri sulle relazioni familiari al consultorio Scarpellini

0

Come aiutare i bambini ad avere una buona opinione di se stessi e a crescere in modo equilibrato? Tenta di offrire qualche pista ai genitori l’incontro in programma mercoledì 8 ottobre alle 20,45 al consultorio familiare Scarpellini di Bergamo (via Conventino 8) sul tema «Bambini che litigano con l’autostima…Come creare nei figli una buona immagine di sè». Non è insolito che i bambini dubitino sul proprio valore personale e vivano con insicurezza se stessi, le relazioni sociali e gli impegni di vita. Non sempre sono i più timidi e introversi o quelli che si mostrano insicuri. Come riconoscerli? E come i genitori possono aiutare e sostenere la costruzione di un’immagine di sé positiva e sicura? Interviene Cristina Minerva, psicologa al consultorio familiare Scarpellini di Bergamo. È il primo di una serie di incontri informativi e di confronto dedicati alle relazioni familiari: «Crescere insieme». Il secondo si svolgerà mercoledì 15 ottobre alle 20,45 su «Adolescenti a rischio? La fatica di ben comunicare tra genitori e figli». Comprendere e interpretare i comportamenti di rischio come segnali che rivelano una ricerca di futuro, indizi di bisogni e desideri il cui riconoscimento è premessa di ogni dialogo intergenerazionale.
Interviene Silvia Dierico, psicologa al Consultorio Familiare Scarpellini di Bergamo. Terzo incontro il 22 ottobre alle 20,45, su «Innamorati dell’amore. Quando amare diventa un “legame che stringe” e una dolorosa ossessione».
Sempre più spesso si incontrano storie di donne e di uomini in cui amare diventa un “amare troppo”  e dove la persona è dominata dalla paura di stare sola, di non essere degna di amore e di essere ignorata o abbandonata. Il sentimento di amore si trasforma in un’abitudine a soffrire fino a diventare una vera e propria forma di dipendenza comportamentale e affettiva. A guidare l’incontro sarà in questo caso Luisa Capitoni, psicologa al consultorio familiare Scarpellini di Bergamo. Mercoledì 29 ottobre alle 20,45 il tema, molto intrigante, sarà «Mamma come nascono i bambini? Le curiosità sui temi della sessualità 0- 6 anni». La scoperta della sessualità è un importante fase dello sviluppo per i bambini. La delicatezza della tematica a tratti stupisce o preoccupa i genitori e fa nascere alcune domande: cosa pensano i bambini della sessualità ? come rispondere alle loro domande ? come leggere alcuni loro comportamenti di esplorazione? Ne parla Francesca Amighetti, Psicologa al Consultorio Familiare Scarpellini di Bergamo. Mercoledì 5 novembre (stessa ora) si parla di tradimenti «Uno, due….tre. Quando il “tradimento” entra nella coppia». All’interno della coppia il tradimento rappresenta un elemento di forte perturbazione. Esistono diversi tipi di tradimento: con un’altra donna/uomo, con la propria famiglia d’origine, con il lavoro, con i figli. In ogni caso la coppia si interroga su quale direzione prendere per il futuro. Interviene Ivette Lazzaroni, psicologa al Consultorio Familiare Scarpellini di Bergamo. Gli incontri proseguono il 12 novembre su «Ho paura!…della paura. Un aiuto per affrontare e gestire le nostre paure quotidiane».
Reazioni di paura sono molto diffuse sia nei bambini, sia negli adolescenti, sia negli adulti. Si tratta spesso di paure transitorie che spariscono da sole, ma a volte si trasformano in vere e proprie fobie. Si passa dalla paura per l’estraneo, alla paura per il buio e i mostri, a quella per gli animali o la scuola tipiche dei bambini, alle paure legate al proprio corpo tipiche dell’adolescenza, a quelle dell’adulto come la paura della morte o dell’abbandono. Relatrice: Tamara D’Alba, psicologa al Consultorio Familiare Scarpellini di Bergamo.
Il 19 novembre alle 20,45 si parla di «Tu chiamale, se vuoi …emozioni! Una risorsa per la nostra vita e il nostro benessere». Vengono dalla parte più “antica” di noi, inondano la nostra mente determinando il nostro malessere o il nostro benessere e definendo il nostro rapporto con il mondo. Spesso le temiamo, le nascondiamo, le controlliamo, ci difendiamo da loro come da una minaccia.Imparare a conoscerle significa scoprire che sono prima di tutto una risorsa insostituibile per comprendere meglio noi stessi e gli altri. A guidare l’incontro è Stefania Mascheroni, psicologa al Consultorio Familiare Scarpellini di Bergamo. Il 26 novembre ore 20,45 «E vissero tutti felici e contenti! Le fasi di vita nella coppia tra ostacoli e opportunità»: in questo caso le questioni che saranno approfondite ruotano intorno ad alcune domande: come si costituisce una coppia? Quali i momenti di possibile maggiore crisi? Come ci si attrezza perché la coppia funzioni nel tempo? L’incontro proporrà una lettura di queste tematiche basata principalmente sui legami che nel tempo si coordinano, cambiano e segnano il ciclo di vita di una coppia. Interviene Francesca Ghilardi, psicologa al Consultorio Familiare Scarpellini di Bergamo.

 

Share.

Lascia un commento