Oltre l’alcol in uno scatto: un concorso per riflettere su un uso responsabile

0

“Oltre l’ alcol in uno scatto”: è il titolo del primo concorso fotografico organizzato dall’Associazione Genitori Atena – Prevenzione alle dipendenze, con il patrocinio della Provincia di Bergamo, di Palafrizzoni, dell’Asl Bergamo e il sostegno della Fondazione Istituti educativi di Bergamo e Associazione Noi per Loro. Obiettivo? Sensibilizzare giovani ed adulti per prevenire l’abuso dell’ alcol e proporre una riflessione su questo tema. Il concorso è aperto sia a giovani, che si possono presentare singolarmente o in gruppo, che ad adulti (ad esempio genitori ed insegnanti che affrontano questo problema), presentando un reportage fotografico che rappresenti l’uso dell’ alcol di maggiorenni e di minorenni, l’abuso sotto pressione del gruppo,  le conseguenze dell’uso, l’uso/abuso come risposta al disagio e il disagio dopo l’abuso. La partecipazione al concorso è gratuita: basta iscriversi inviando la scheda di iscrizione, scaricabile sul sito www.associazionegenitoriatena.it, all’indirizzo e-mail: atenaassociazione@gmail.com entro e non oltre il 22 novembre. I reportage (per un massimo di tre foto in bianco e nero ciascuno) dovranno essere accompagnati da una storyboard che racconti il tutto e dovranno pervenire entro il 5 marzo 2015. I migliori reportage saranno selezionati da un’apposita giuria composta da docenti esperti in fotografia e in arti visive, secondo l’originalità e la qualità della foto e la creatività dell’autore. I primi tre reportage selezionati riceveranno in premio carte prepagate di diverso valore, per un totale di euro 700, per acquisti presso l’Apple Store dell’Orio Center. Verrà inoltre stampato un catalogo delle migliori fotografie pervenute, che sarà presentato in occasione della serata di premiazione del concorso, che si terrà nell’aprile 2015 in concomitanza con l’Alcohol Prevention Day. Per ulteriori informazioni: www.associazionegenitoriatena.it.

Share.

Lascia un commento