«Che fine ha fatto Gianni?» in scena al teatro Agorà di Mozzo

0

«Che fine ha fatto Gianni?» ci si prepara in allegria alla fine dell’anno con il secondo spettacolo della rassegna «Palco dei Colli», giunta alla quarta edizione e organizzata dalla residenza teatrale InItinere, che si svolge nel territorio e con il sostegno del Parco dei Colli. Domani in scena alle 21 al teatro Agorà di Mozzo lo spettacolo di Carmen Pellegrinelli. Ispirato  al  format  della  trasmissione “Chi l’ha visto”, racconta  la  sparizione misteriosa  di  un  ragazzo  di  provincia, Gianni, che a seguito di una delusione d’amore decide  di  partire  dal  suo  paese,  Mozzo,  verso  la  grande metropoli: Milano. La sua scomparsa scatena le più improbabili supposizioni sulla sua scomparsa: rapimento, suicidio, fuga premeditata, sette religiose…Sulla scena si alternano otto personaggi, parenti, amici o lontani conoscenti, che approfittano delle telecamere per parlare di sé, per dare il loro parere ed elargire consigli. Spettacolo comico, per ragazzi e adulti. Il terzo appuntamento è in programma poi per venerdì 30 gennaio alle 21 all’auditorium comunale di Ponteranica con “Brainstorm!” di Lorenzo Baronchelli. “Il cervello umano. Milioni di anni di evoluzione hanno creato uno strumento perfetto ed infallibile? La più grande mente vivente vi guiderà alla scoperta delle straordinarie capacità del suo incomparabile genio e delle potenzialità nascoste del vostro intelletto. Ammesso che ce ne siano…” In un crescendo paradossale di suggestioni psicologiche, virtuosismi cervellotici e comicità surreale una nuova sorprendente teoria stravolgerà le più recenti scoperte delle neuroscienze. Spettacolo comico, adatto dai 12 anni in su. Gli spettacoli sono ad ingresso gratuito. Per informazioni: www.initinere.net – info@initinere.net – 380.3775764

Share.

Lascia un commento