Questioni di cuore: giovani a scuola di relazioni. Per essere più «veri»

0

Ritrovare se stessi, fermarsi a riflettere sul proprio vissuto, dare una svolta alla quotidianità, maturare, prendere in mano la propria vita per decidere e scegliere chi e come essere giovani – adulti nelle relazioni. Tutto questo e non solo a «Questa è la mia casa!?» il primo itinerario «Conoscere se stessi nel cammino della Vita», laboratorio di Formazione umana e affettiva proposto dalla Diocesi di Bergamo in collaborazione con la comunità Effatà e con l’Associazione Centro per l’Accompagnamento Vocazionale. Gli incontri saranno tenuti da formatori e psicologi.
È un’avventura veramente appassionante, ma difficile, entrare in rapporto autentico con la propria intimità e assumere realmente la propria umanità. Il laboratorio per 20-30enni vuole favorirne un avvio o una rielaborazione significativa descrivendo alcune dinamiche esistenziali fondamentali, l’attivazione personale, la rilettura condivisa dei vissuti emersi.
I percorsi sono iniziati nel 1995 al momento della fondazione della Comunità Effatà, la cui vocazione è quella di aiutare i giovani in cammino nella scelta e nella scelta vocazionale. Dal 2005 hanno partecipato più di 80 giovani provenienti da tutta la Diocesi.
«Ho trovato una nuova luce nelle dinamiche relazionali, ho conosciuto persone con cui leggere momenti della quotidianità alla luce del progetto che Dio ha ciascuno di noi» racconta entusiasta un ragazzo che ha partecipato lo scorso anno. «Cercavo di capire come si potessero costruire relazioni autentiche meno fragili, basate sulla verità».
«Questo percorso mi è servito per riflettere e comprendere ciò che sbagliavo nelle relazioni passate, ho acquisito uno sguardo nuovo» sottolinea un’altra ragazza. Una gratuita e interessante proposta per aiutare a fare chiarezza nel cuore dei giovani.

PER GIOVANI 20 30 enni
“CONOSCERE SE STESSI NEL CAMMINO DELLA VITA”
08 febbraio 2015 Cosa mi manca? Cosa ti manca?
… La sfida della vita
15 febbraio 2015 Che desideri?
Ciò che vorrei essere e ciò che sono
22 febbraio 2015 Lasciare il padre e la madre!?
Il distacco e la trasformazione delle relazioni parentali
08 marzo 2015 Che cosa farò “da grande”?
Sogni, paure e decisione!
Gli incontri si svolgono la domenica dalle 17,00 alle 20,00 in Bergamo (presso la Comunità Effatà, via Ghislanzoni 38) … con aperimerenda insieme.
effata.accoglienza@alice.it 035 246 287

Share.

Lascia un commento