Al Museo Archeologico per travestirsi da legionari romani

0

Scudo, elmo, spada e corazza: come un legionario romano. Il Museo archeologico di piazza Cittadella, in Città Alta, propone ai bambini in occasione del Carnevale un laboratorio particolare, un viaggio nell’antica Roma.
L’appuntamento è per martedì 16 febbraio alle 15 nell’aula didattica del museo. I bambini potranno realizzare il proprio costume da legionario realizzando  ghirlande di fiori, cinturoni o spade. A fare da fonte di ispirazione saranno naturalmente i reperti custoditi nel museo, che ha una ricca sezione romana.
Possono partecipare a questa attività (che si concluderà con una merenda) bambini e ragazzi tra i 6 e i 12 anni. E’ necessario prenotare e il costo è di 5 euro a bambino (8 euro la coppia) : per informazioni e per iscriversi si può chiamare il numero 035.286070.

Sempre al Museo Archeologico è in allestimento la mostra “Maschere in festa”, messa a punto in collaborazione con il Centro Didattico e il Comune di Bergamo, in coprogettazione con il Consorzio Solco Città Aperta-Cooperativa L’Impronta. L’inaugurazione, però,inizialmente fissata per sabato 14 febbraio, è stata rinviata a sabato 28 febbraio alle ore 15.30. Saranno esposti i lavori realizzati nei progetti educativi destinati a persone diversamente abili sul tema della maschera. Questi lavori sono il frutto di un progetto che aveva l’obiettivo di rendere più semplice e affascinante la comprensione del patrimonio archeologico, attraverso la sperimentazione di attività e laboratori incentrati su un aspetto particolarmente evocativo e suggestivo dell’universo culturale degli antichi, e di sensibilizzare la società locale sulle potenzialità del Museo e del patrimonio archeologico come strumento di integrazione.

Share.

Lascia un commento