Musica, teatro e letture: Donizetti Shakespeare & Friends alla Domus

0

Musica e letture, un saldo intreccio di lirica, prosa e pensieri sparsi. Continua la rassegna di «Donizetti Pride for Expo» giovedì 4 giugno alle 18 e sabato 6 alle 19,30 alla Domus Bergamo nell’ambito del ciclo di conferenze, reading e musica intitolato «Donizetti, Shakespeare & Friends». Giovedì 4 giugno alle 18 un incontro su «Donizetti fra tragedia e drame, con una spolverata di comico / Lo Shakespeare stanco di drammi e tragedie: La Tempesta» con Federico Fornoni e Claudio Bernardi. Federico Fornoni lavora nella segreteria artistica della Fondazione Donizetti, dove è al contempo co-responsabile editoriale; è inoltre direttore artistico di Musicom. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Musicologia nell’Università di Pavia, è stato assegnista di ricerca nell’Università di Berna e ha insegnato nei Conservatori di Bergamo e di Taranto. Nel 2014 ha vinto il Premio Puccini per la ricerca assegnato dal Centro studi Giacomo Puccini di Lucca.
Claudio Bernardi è, dal 2001, professore associato di “Storia del teatro” e “Antropologia del teatro” all’Università Cattolica (sede di Brescia) dove è coordinatore della sezione teatro del corso di laurea Stars – Scienze e tecnologie delle arti e dello spettacolo. Nella sede di Milano è docente invece  di «Riti, miti e simboli delle organizzazioni» nel corso di laurea magistrale interfacoltà Cimo – Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse. È condirettore artistico di «Crucifixus-Festival di Primavera»,  teatro, musica e tradizioni del sacro dal 1998.
Sabato 6 giugno alle 19:30 un aperitivo musicale con lettura dei Sonetti di Shakespeare affidati all’attore Tiziano Ferrari e brani del repertorio elisabettiano eseguiti da studenti del Conservatorio di Bergamo, in questo caso Eleonora Grazioli (soprano) e Stefan Sandru (liuto) eseguiranno 2 song di John Dowland, “Flow my Tears” e “I saw my Lady Weep”.
Il ciclo «Donizetti, Shakespeare & Friends» si snoderà sino al 20 giugno con cadenza bisettimanale (giovedì e sabato) per mettere insieme per la prima volta a Bergamo la Lirica e la Prosa del Teatro Donizetti, alternando musica e parole: conferenze (il giovedì alle 18) e aperitivi musicali (il sabato alle 19,30) con brani del repertorio elisabettiano eseguiti dagli studenti della classe di chitarra del Conservatorio “Gaetano Donizetti” abbinati a letture dei Sonetti di Shakespeare affidati all’attore Tiziano Ferrari. Fra i relatori Paolo Fabbri, Federico Fornoni e Livio Aragona (rispettivamente direttore scientifico e responsabili della ricerca didattica ed editoria della Fondazione Donizetti), Francesco Micheli e Maria Grazia Panigada (direttori artistici per la lirica e la prosa del Teatro Donizetti), Claudio Bernardi e Carlo Susa. Questo il calendario delle prossime conferenze: 11 giugno Lo schiaffo di Norina. Donizetti tra comicità e umorismo / La comicità di Shakespeare: Falstaff e la birra…  con Livio Aragona e Carlo Susa. 18 giugno Prosa e lirica al Teatro Donizetti: intrecci di stagioni con Maria Grazia Panigada e Francesco Micheli.

Nella foto particolare del dipinto «Donizetti e amici» di Luigi Deleidi, custodito al Museo donizettiano

Share.

Lascia un commento