Alessandro Manciana premiato da Focsiv: è il volontario internazionale dell’anno

0

Alessandro Manciana, medico chirurgo pediatrico, volontario del Celim Bergamo impegnato nel progetto “Una Goccia in Salute” sostenuto anche dalla diocesi di Bergamo, di Brescia e dalla parrocchia di Gubbio ha ottenuto un riconoscimento importante: è stato premiato da Focsiv come Volontario Internazionale dell’anno nei giorni scorsi a Roma alla presenza di Monsignor Galantino ed è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella  durante l’incontro al Quirinale per la Giornata mondiale del volontariato. Un traguardo importante, che sarà ricordato anche a Bergamo giovedì 10 dicembre quando Alessandro Manciana sarà presente per una serata di presentazione e condivisione della sua esperienza sulle attività del progetto sanitario che sta gestendo nonché di festeggiamento per il riconoscimento ottenuto. Appuntamento alle 18 nella sala degli Angeli della Casa del Giovane in via Gavazzeni. Sabato 12 dicembre sarà infine ospite nella Basilica di Sant’Alessandro in Colonna in centro Bergamo alle 21 per il tradizionale Concerto di Natale organizzato ogni anno dal Centro Missionario Diocesano. Durante la serata sarà consegnato al dottor Manciana l’ecografo portatile, simbolo della campagna di raccolta fondi realizzata in questi mesi grazie alle diverse iniziative congiunte del Celim e del Centro Missionario Diocesano di Bergamo. Il Presidente Andrea Milesi presente a Roma alla premiazione sottolinea che: «Siamo contenti che Alessandro abbia ricevuto questo Premio, perché in un momento in cui sembra che la storia proponga soltanto uno scenario di conflitti e guerre, la sua testimonianza apre invece una speranza verso la costruzione di una cultura della cooperazione e della solidarietà fra popoli».

Share.

Lascia un commento