Nell’attesa del Natale: Alex Esposito e i Piccoli Musici in concerto per Musica Cathedralis

0

«Nell’attesa del Natale» è il tema di una serata speciale, proposta nell’ambito della rassegna di Musica Cathedralis, itinerari di Musica Sacra nel Duomo di Bergamo. L’appuntamento è per sabato 5 dicembre. La serata è particolare per gli interpreti, di assoluto prestigio: il basso bergamasco Alex Esposito, applaudito protagonista nella recentissima edizione dell’Anna Bolena al teatro Donizetti, e accanto a lui il coro dei Piccoli Musici diretto da Mario Mora, interpreti che non hanno certo bisogno di presentazioni. Particolare anche per l’accostamento tra la voce calda e profonda del basso e quella limpida e argentina delle voci bianche. Particolare, infine, per il repertorio, che accanto a composizioni notissime del tempo di Avvento e Natale presenterà una selezione di brani che aiuteranno a cogliere in pienezza il mistero dell’Incarnazione. Nella prima parte, per coro e organo, in programma brani di Mendelssohn Bartholdy, Veni Domine e Laudate Pueri, e poi The First Nowell, canto tradizionale inglese, e Beatitudines di Mauro Zuccante, autore contemporaneo. Nella seconda parte, per basso e organo, sono previsti brani di Georg Friedrich Händel, tratti dal Messiah:  The People That Walked in darkness, the trumpet shall sound e Pifa, e Pro peccatis dallo Stabat Mater di Gioachino Rossini. Nella terza parte, per coro, basso e organo, il programma prevede Night of Silence di Daniel Cantor (contemporaneo), O Holy Night di Adolf Adam, Panis Angelicus di Cesar Franck, Adeste Fideles, melodia tradizionale natalizia. Alla tromba Mark Railean, all’organo Luigi Panzeri, direttore Mario Mora.

 

 

Share.

Lascia un commento