Omaggio a Charlie Chaplin. I grandi classici al Cinema Teatro del Borgo

0

Una rassegna dedicata ai classici e al grande Charlie Chaplin al Cinema del Borgo (Via Borgo Palazzo, 51
Galleria Piazza S.Anna, Bergamo). Il primo appuntamento è in programma per giovedì 14 gennaio. Dopo la retrospettiva dedicata a Ozu Yasujiro che ha riscosso un notevole interesse, nelle prossime settimane saranno proiettati i film più celebri di Charlot, uno dei più grandi comici della storia del cinema di sempre che con i suoi personaggi, le sue invenzioni e il suo genio ha costruito l’immaginario cinematografico di tutti. Si tratta di capolavori intramontabili da riscoprire e gustare su grande schermo nelle copie restaurate dalla Cineteca di Bologna: «La febbre dell’oro», «Tempi moderni», e «Il grande dittatore». La rassegna è organizzata  da Sas in collaborazione con Cineteca di Bologna. Si comincia giovedì 14 gennaio alle 21 con «La febbre dell’oro», in cui un solitario cercatore d’oro affronta i rischi e i pericoli dell’algido Klondike per trovare la ricchezza. Insieme ad altri cercatori dovrà ingegnarsi per sopravvivere alla fame e al freddo. Quando si recherà nel paese vicino ci troverà l’amore. Il 21 gennaio ore 21 c’è «Tempi moderni». Charlot lavora in una  fabbrica con ritmi disumani che lo conducono al ricovero in manicomio. Dimesso, è coinvolto in una manifestazione sindacale e viene arrestato. Liberato per aver sventato un’evasione, salva una ragazza dall’arresto innamorandosi di lei. La loro vita non sarà facile ma la speranza in un futuro migliore non verrà a mancare. Il 28 gennaio alle 21 ultima tappa di questa rassegna dedicata a Chaplin con «Il grande dittatore», sempre alle 21. Un piccolo barbiere ebreo di una cittadina tedesca somiglia moltissimo al dittatore che ha dato il via ad una campagna razzista. Al pover’uomo ne capitano di tutti i colori, ma sfruttando la somiglianza si toglie anche qualche soddisfazione. I film sono disponibili anche per le scuole su prenotazione al numero 035320828. Ingresso euro 5,50/ 5,00.

Share.

Lascia un commento