Diari della Gmg. Valentina racconta: da Cologno siamo in 51. Impossibile sentirsi soli

0

La valigia è pronta. Ci ho messo un pò a prepararla. E sono già sicura che qualcosa avrò dimenticato a casa. Ho messo anche lo smalto, ultima azione prima di uscire di casa. È un vezzo, una frivolezza se volete, ma volevo presentarmi al meglio per questa occasione. Perché non è un’ esperienza così consueta, tutt’altro. Come alcuni (pochi) altri miei compaesani, questa è la mia seconda Gmg. Per moltissimi altri, questa è la prima volta. Vedo la curiosità e un misto di stupore e preoccupazione nei loro volti. Non hanno idea di cosa li aspetta, e nemmeno io a dire la verità, pur avendo più esperienza. Non ne hanno talmente idea che sembra si siano portati un’intera casa dentro le valigie. E questo ci ha rallentato e non poco. “Sul pullman si può portare al massimo un marsupio. È importante. “. Bene. Pensate che tutto sia andato secondo i piani? Tutt’altro. Caricate i valigioni, abbiamo riempito anche tutte le cappelliere del pullman. Ricordate quando all’inizio scrivevo “sono sicura di aver dimenticato qualcosa”? Ecco. Indovinate chi ha lasciato la carta d’identità dentro la fotocopiatrice? Non sono mai stata così felice di avere un fratello. Il viaggio è stato lungo, molto lungo. Più lungo del previsto. Le soste sono state tante, le ore passate a dormire sempre troppo poche, i sedili scomodi. Ed è in questi casi che ti rendi conto dell’importanza del gruppo. Qui da Cologno siamo in 51. Direi che è impossibile sentirsi solo. Anche quando si dorme, c’è sempre qualcuno che sente l’esigenza di disturbarti. Ma è bello anche così. Nella gioia e nel dolore. Arrivati (in ritardo) all’Istituto che ci ospita qui a Miechow, a trenta minuti di treno da Cracovia, ci siamo sistemati chi in palestra e chi nelle aule. Qualche disagio c’è stato, ma sarebbe strano il contrario. Però c’è un bello spirito, c’è allegria, c’e voglia di scoprire o di confermare. Ora come molti altri bergamaschi, sono sul pullman che mi sta portando a Cestokowa. Dicono che ci sono già molte persone. Sono davvero curiosa di vedere quel mare di gente.

13838374_10206415569694917_1823073550_o

Share.

Lascia un commento