Nuovo direttore della sala stampa vaticana. Una donna vice

0

Foto: Papa Francesco a colloquio con il nuovo direttore della Sala Stampa Vaticana e la sua vice

Papa Francesco ha nominato oggi i nuovi responsabili della sala stampa della Santa Sede. Direttore con decorrenza dal 1° agosto 2016 sarà Gregory Joseph Burke, già vicedirettore, mentre Paloma García Ovejero sarà la vicedirettrice. Dandone notizia la sala stampa vaticana riporta anche alcune note biografiche dei due: Burke è nato a Saint Louis (Missouri), nel 1959; ha studiato presso uno dei licei dei gesuiti della città, prima di laurearsi nel 1982 in letterature comparate alla “Columbia University” di New York. Specializzatosi in giornalismo, ha iniziato a lavorare per un giornale di New York e, in seguito, presso la “United Press International” a Chicago. Dal 1988 al 1992 è stato corrispondente da Roma per il “National Catholic Register” e, successivamente (1992-1993), per il “Metropolitan Magazine”. Dal 1994 al 2001 è stato corrispondente, sempre da Roma, per il “Time Magazine”. Nel 2001 ha lasciato il “Time” e ha iniziato a lavorare per la tv, diventando corrispondente da Roma per “Fox News”, incarico che ha mantenuto fino al luglio 2012, quando è stato chiamato in Vaticano per ricoprire l’incarico di “advisor” per la comunicazione della Segreteria di Stato.

García Ovejero, invece, è nata a Madrid nel 1975. Si è laureata in giornalismo alla “Universidad Complutense” di Madrid nel 1998 e, dopo un master conseguito nel 2001, ha approfondito, nel 2006, alla “New York University” le strategie di management e comunicazione. Dal 1998 lavora per l’emittente spagnola “Cope”. Da settembre 2012 è corrispondente da Roma e dalla Santa Sede. Ovejero ha anche collaborato con media di diversi Paesi: Madrid, New York, Messico e Buenos Aires.

Share.

Lascia un commento