Dal cinema al femminile a Shakespeare: «Cine Tascabile» nel chiostro del Carmine in Città Alta

0

Proseguono gli appuntamenti di “Arcate d’arte” consonanze di teatro, cultura e arte. Dal 18 agosto al 3 settembre prende il via «Cine Tascabile», rassegna di film all’aperto organizzata insieme a Lab 80 nel suggestivo chiostro del Carmine in Città Alta, centro storico di Bergamo. Fino al 3 settembre in programma ci sono 13 proiezioni, articolate in due percorsi tematici: Sipari femminili e Shakespeare in movie.

Il ciclo dedicato al femminile indaga e racconta conflitti, inquietudini e vitalità delle donne, non senza un pizzico di sana follia, attraverso sei film di diverse epoche, tra dramma e commedia. Tra i titoli proposti: «8 donne e un mistero» di François Ozon; «Le donne del sesto piano» di Philippe Le Guay e «Donne in attesa» di Ingmar Bergman (il programma completo in basso).

«Shakespeare in movie», invece, è un omaggio al drammaturgo per i 400 anni dalla morte e pesca tra i numerosissimi lavori cinematografici che si sono ispirati alla sua opera. Si va dalla Commedia sexy di «Una notte di mezza estate» di Woody Allen, al «Romeo + Julietta» di Baz Luhrmann con Leonardo Di Caprio (nella foto di apertura una scena del film); da «Re Lear» di Jean-Luc Godard a «Pene d’amor perdute» di Kenneth Branagh e, ancora, dal «Riccardo III» di Carmelo Bene a «Il trono di sangue» di Akira Kurosawa.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Teatro Tascabile e Lab 8o ed è il proseguimento di un progetto che lega i due enti da diversi anni e arricchisce l’offerta culturale per la città di Bergamo.

«Proponiamo due piccole retrospettive che contengono titoli noti e meno noti – spiega Angelo Signorelli di Lab 80 -, una che si inoltra nell’universo femminile sotto il segno della coralità e di una affollata eccentricità, l’altra che, nella ricorrenza shakespeariana, viaggia tra alcune delle tante trasposizioni cinematografiche delle opere del drammaturgo inglese, anche qui con uno sguardo rivolto all’originalità, alle evocazioni trasversali e agli inevitabili tradimenti».

Il costo dell’ingresso è per l’intero 6 euro, ridotto 5 euro (Under 25, Over 65), 4 euro per i Soci Lab 80. In caso di maltempo le proiezioni si terranno nella sala del Tascabile, adiacente al chiostro.

 

IL PROGRAMMA DI CINE TASCABILE

Giovedì 18 agosto ore 21,15 – SHAKESPEARE IN MOVIE

Commedia sexy di una notte di mezza estate (A Midsummer Night’s Sex Comedy) di Woody Allen – Usa 1982, 98’

Venerdì 19 agosto ore 21,15 – SIPARI FEMMINILI

8 donne e un mistero (8 Femmes) di Fançois Ozon – Francia 2002, 103’

Sabato 20 agosto ore 21,15 – SHAKESPEARE IN MOVIE

Romeo + Giulietta di William Shakespeare (William Shakespeare’s Romeo + Juliet)

Lunedì 22 agosto ore 21,15 – SIPARI FEMMINILI

Donne (The Women) di George Cukor – Usa 1939, 120’

Martedì 23 agosto ore 21,15 – SHAKESPEARE IN MOVIE

Re Lear di Jean-Luc Godard – Usa, Svizzera 1987, 93’

Giovedì 25 agosto ore 21,15 – SIPARI FEMMINILI

Donne in amore (Women in Love) di Ken Russel – Gb 1969, 129’

Venerdì 26 agosto ore 21,15 – SHAKESPEARE IN MOVIE

Hamlet di Tony Richardson – Gran Bretagna 1969, 114’

Sabato 27 agosto ore 21,15 – SIPARI FEMMINILI

Le donne del 6° piano (Les femmes du 6ème étage) di Philippe Le Guay – Francia 2010 – 106’

Lunedì 29 agosto ore 21,15 – SHAKESPEARE IN MOVIE

Pene d’amor perdute (Love’s Labour’s Lost) di Kenneth Branagh – Gran Bretagna, USA 1999, 96’

Martedì 30 agosto ore 21,15 – SIPARI FEMMINILI

Donne in attesa (Kvinnors väntan) di Ingmar Bergman – Svezia 1952, 107′

Giovedì 1 settembre ore 21 – SHAKESPEARE IN MOVIE

Riccardo III di Carmelo Bene – Italia 1977, 76’

Venerdì 2 settembre ore 21 – SIPARI FEMMINILI

Donne senza uomini (Zanan bedoone mardan) di Shirin Neshat – Germania/Austria/francia 2009, 96′

Sabato 3 settembre ore 21 – SHAKESPEARE IN MOVIE

Il trono di sangue (Kumonosu-Jo) di Akira Kurosawa – Giappone 1957, 110’

 

Per informazioni: www.teatrotascabile.org, 035.242095, www.lab80.it, 035.342239

Share.

Lascia un commento