Il futuro del paesaggio alpino: due conferenze all’Ostello Curò

0

Torna l’appuntamento con Alpine Seminar, il ciclo di conferenze in quota dedicato al paesaggio. Sabato 10 e domenica 11 settembre all’Ostello Curò «Conferenze in quota. Paesaggi selvaggi, tra genesi ed evoluzioni».
L’abbandono delle aree agricole montane, l’avanzata del bosco, l’equilibrio tra l’esigenza di produrre e realizzare beni agroalimentari, offerte turistiche, infrastrutture e la necessità del tutelare le specie animali e vegetali dei territori saranno al centro del dibattito nell’ambito della VI edizione della manifestazione «I Maestri del Paesaggio International Meeting of Landscape, Garden and Design», torna l’appuntamento con “Alpine Seminar”, il ciclo di conferenze in quota dedicato al paesaggio.
Sabato 10 dalle 15 e domenica 11 settembre 2016 dalle 9 alle 12.30, all’Ostello Curò, si ritroveranno paesaggisti e pensatori del verde per indagare l’importanza del wild in città, in regione e nella macro-area alpina.

Il ciclo di conferenze vedrà la partecipazione di Renato Ferlinghetti, geografo e naturalista del Centro studi sul territorio “Lelio Pagani” – Università di Bergamo, Enrico Bassi, naturalista e consulente scientifico del Parco Nazionale dello Stelvio, Maurizio Dematteis, giornalista e ricercatore, direttore della rivista Dislivelli, Luca Pellicioli, medico veterinario, membro del Comitato Scientifico Centrale CAI e del gruppo “Grandi Carnivori”, Tiziana Stangoni, dottore forestale libero professionista, presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali delle province di Como-Lecco-Sondrio e Patrizio Daina, naturalista.

L’ obiettivo sarà far luce su quali sono le caratteristiche del paesaggio odierno, quale il grado di selvatichezza, quale il valore nelle recenti dinamiche evolutive dell’elemento wild, ragionando sulla necessità di rinselvatichire alcune aree, sui problemi e sulle opportunità che questo comporta.

Il seminario è a numero chiuso e gode del sostegno della Fondazione Lombardia per l’Ambiente. La quota di partecipazione con pensione completa all’Ostello e Rifugio Curò è di 70 euro o 50 euro se studenti o docenti di istituti secondari superiori e di università. Le due giornate consentono di acquisire crediti formativi ad architetti e agronomi e forestali. Il programma completo e le modalità di iscrizione sono disponibili su: http://imaestridelpaesaggio.it/2016/educational/dettaglio/Alpine-Seminar/?__locale=it.

Share.

Lascia un commento