Piatti colorati per combattere il grigio dell’autunno: involtini di pollo su purè di cavolo viola

0

In cucina è bello sperimentare. A me, a volte, piace farlo basandomi sui colori. Arancione, giallo, rosso, in poco tempo si possono creare piatti saporiti e belli da vedere. Il viola…ecco, il viola è quel colore che non si è abituati a gustare e che invece riserva sorprese. Il modo migliore per ottenerlo è cucinare il cavolo cappuccio viola, un ortaggio che proprio con l’autunno diventa protagonista in tavola. Da ottobre fino ad aprile lo si trova ovunque, bello da vedere e intrigante, ma anche ricco di proprietà depurative e antiossidanti, può diventare la base per creare ricette facili adatte a tutta la famiglia.

INVOLTINI DI POLLO SU PURE’ DI CAVOLO VIOLA

Ingredienti per quattro persone:
mezzo cavolo cappuccio viola;
4 fette di pollo tagliate sottili;
parmigiano o grana a scaglie;
2 sottilette;
olio d’oliva:
semi di zucca e di girasole.

PREPARAZIONE:

Per prima cosa si mette il cavolo tagliato a listarelle sottili in una pentola, con giusto un filo d’olio. Io aggiungo semi di girasole e di zucca e qualche spezia, poi lascio cuocere a fuoco medio per una decina di minuti.
A questo punto stendo le fette sottili di pollo su un tagliere, copro ognuna con mezza sottiletta e un po’ del cavolo viola appena preparato e avvolgo il tutto usando stuzzicadenti. Tolgo dalla padella quasi tutto il restante cavolo viola (ne lascio giusto una manciata) e lo metto in un contenitore per frullarlo a parte con un po’ d’olio a crudo e scaglie di grana. Metto nella pentola gli involtini e li lascio cuocere per qualche minuto.
A questo punto è tutto pronto, in un piatto metto qualche cucchiaio di pure’ e vi adagio sopra un involtino, il tutto circondato dal “pucino” rimasto in pentola.

Share.

Lascia un commento