Quinoa, l’oro degli Incas. Con zucchine, pomodori secchi e curcuma è un piatto con i superpoteri

0

«Mangiandola acquisivano superpoteri, per questo è conosciuta come l’oro degli Incas». «Tipo che riuscivano a sollevare le montagne?!». “Non proprio, ma quasi. Quattromila anni fa avevano scoperto che dava un sacco di energia e faceva bene a tutti. Noi oggi ce la cuciniamo insieme e vediamo cosa succede”. Ai miei bimbi la romanzo un po’, ho scoperto che raccontando loro storie magiche il cibo diventa una scoperta affascinante, ma del vero c’è.
La quinoa è un superalimento, ogni seme contiene proteine, ferro, magnesio, calcio e fibre. Sembra un cereale, ma in realtà è una stretta parente di spinaci e barbabietole. In più è senza glutine e ha un buon sapore che si adatta a molti piatti, insomma, merita davvero d’esser provata. Oggi preparo il mio piatto preferito, facile facile e veloce da realizzare…

QUINOA CON ZUCCHINE, POMODORI SECCHI E CURCUMA

Ingredienti:
 70 gr di quinoa a persona
 2 zucchine
 1 porro
 pomodori secchi
 spezie e semi a piacere: curcuma, paprika, semi di chia

Preparazione:
Per preparare la quinoa basta sciacquarla in un colino sotto l’acqua fredda (serve a togliere il lieve retrogusto amarognolo dei semi) e metterla in una pentola d’acqua bollente. Io uso circa 400 ml d’acqua per 150 g di quinoa…insomma, a occhio un po’ più del doppio. La si lascia cuocere per 15 minuti e la si fa poi riposare per un po’ a fuoco spento. E’ pronta quando i semi sono trasparenti e l’acqua è stata assorbita.

Nel frattempo si tagliano i pomodori secchi, rimasti qualche minuto in immersione in acqua, il porro e le zucchine e si mettono in pentola con un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale. Si aggiungono spezie e semi (a me piacciono molto curcuma e paprika, i semi di chia e quelli di zucca) e si lascia cuocere per una decina di minuti.

Una volta pronto il tutto si unisce la quinoa e si impiatta, aggiungendo qualche foglia di menta.

Consigli:
La quinoa è perfetta per le polpette (ci potete unire insieme di tutto, dalle lenticchie alle patate…, mettete in forno 15 minuti ed è fatta) e per il ripieno di zucchine e peperoni. La si può cucinare anche con il riso, dato che il metodo di preparazione è molto simile, ed è ottima unita all’amaranto (che le assomiglia molto, ha solo semi più piccoli). I semi di quinoa possono essere bianchi, rossi o neri, a me piace comprare le buste nelle quali si trovano tutti i colori.

Share.

Lascia un commento