Giubileo della Misericordia: in Cattedrale la celebrazione di chiusura

1

È arrivato il momento di chiudere la Porta Santa, anche nella nostra diocesi. La conclusione del Giubileo della misericordia a Bergamo si celebra in modo solenne domenica, con una Messa presieduta in Duomo alle 10,30 dal vescovo Francesco Beschi. A concelebrare ci saranno i vicari locali di tutta la diocesi e i sacerdoti delle chiese giubilari. Ci sarà anche uno speciale annullo filatelico predisposto per l’occasione da Poste Italiane e chi lo desidera potrà richiederlo domenica mattina in Curia. Il Giubileo è finito ma lascia una traccia importante di preghiera, riflessioni, incontri e di azioni concrete compiute intorno al tema della misericordia nelle comunità della diocesi. Sono stati numerosi i pellegrinaggi nelle chiese giubilari, e molti i fedeli che si sono accostati al sacramento della Riconciliazione e che hanno messo in atto, seguendo le indicazioni di Papa Francesco, dei vescovi, dei parroci alcuni gesti di attenzione nei confronti delle persone più fragili. L’inizio di un cammino che per un cristiano, in realtà, continua nella vita quotidiana anche nel tempo «ordinario». Un invito particolare alla celebrazione è stato rivolto alle realtà che si occupano di marginalità nella nostra diocesi. L’opera segno realizzata nella nostra diocesi per il Giubileo della Misericordia è la sistemazione strutturale dell’ex convento Galgario, sede di servizi di accoglienza della Caritas diocesana.  È prevista la trasmissione in diretta della celebrazione di chiusuda del Giubileo su Bergamo Tv a partire dalle 10,30 per permettere la partecipazione anche alle persone che – magari perché anziane e malate – non possono recarsi fisicamente in Cattedrale. Domani, sabato 12 novembre, ricordiamo l’appuntamento con la Notte sacra: alle 21 in Cattedrale e in simultanea in altre 10 chiese sparse sul territorio della diocesi si terranno una serie di concerti.

Share.

1 commento

  1. silvana messori on

    il “Giubileo è finito” ma la Porta del Cuore” deve essere, rimanere sempre aperta!!!! I riti fanno parte della celebrazione, ma Cristo rimane sempre, ed ovunque! Abbiamo sempre bisogno di Misericordia, e mai come in questo momento ne si sente la necessità … Pregare sì, sempre per la Pace, ma la vera Pace la si ottiene tenendo in mano, non solo la Coroncina, ma con azioni e sguardi sul mondo, che… non può essere abbandonato a se stesso.. chiudendo le porte della e alla Vita. il Giubileo.. deve continuare… e porte sempre aperte … mai chiuse… grazie e che Dio ci assista!!!!

Lascia un commento