Chiacchiere di Carnevale: senza farina di grano, le mangiano anche i celiaci

0

A carnevale non possono mancare. Ma in realtà già dalle settimane precedenti, perchè i bambini ne vanno matti (i loro genitori, nonni e amici pure..) e prepararle è facile. Io per l’impasto uso fecola, maizena e farina di riso, in questo modo le chiacchiere risultano più soffici, adatte ai celiaci e a chi tollera poco il glutine in generale. A me piace lasciarle un po’ spesse, così sono meno croccanti ma molto morbide. Ecco la ricetta:

Ingredienti:

  • 100 gr di farina di riso;
  • 100 gr di maizena;
  • 50 gr di fecola;
  • 30 gr di zucchero a velo;
  • 2 uova intere;
  • 1 tuorlo;
  • 20 gr di burro;
  • 1 cucchiaino di bicarbonato;
  • 1 bustina di vanillina;
  • un cucchiaio di spumante;
  • spremuta d’arancia;
  • olio per friggere.

Preparazione:

Versate nella planetaria tutte le farine, lo zucchero, le uova, il tuorlo, il burro, la bustina di vanillina, il bicarbonato. Mescolate e aggiungete pian piano lo spumante e la spremuta d’arancia, finchè l’impasto non risulta morbido ed elastico. A questo punto mettete l’impasto su una spianatoia infarinata e lavoratelo, formate una palla, avvolgetela in una pellicola trasparente e lasciatela in frigorifero per almeno un’oretta. Una volta tolto, l’impasto è pronto per andare a formare le chiacchiere. Io lo stendo e lo divido semplicemente in rettangoli, non troppo spessi ma nemmeno sottilissimi. Tuffateli nell’olio bollente e toglieteli appena diventano dorati. Lasciate raffreddare e cospargete il tutto con zucchero a velo…buon Carnevale!

Share.

Lascia un commento