Papa Francesco progetta un viaggio in Sud Sudan con l’arcivescovo Welby: un segno di pace

0

Italia: Dj Fabo in Svizzera per morire

E’ arrivato in Svizzera il dj Fabo, che ha chiesto di poter morire al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Fabo – ha riferito Filomena Gallo dell’Associazione ‘Luca Coscioni’ – si sta sottoponendo alle visite mediche previste dai protocolli. Tuttavia potrebbe ancora cambiare idea”. In una clinica Oltralpe, di cui l’Associazione ‘Coscioni’ non ha voluto dare il nome, Fabo sta incontrando i medici e gli psicologi che stanno valutando se la richiesta di eutanasia sia accettabile. “Ci vorranno alcuni giorni per capire cosa succederà” ha concluso Filomena Gallo.

Papa Francesco: allo studio un viaggio in Sud Sudan con l’arcivescovo Welby

“Sto studiando, i miei collaboratori stanno studiando la possibilità di un viaggio in Sud Sudan, ma perché? Perché sono venuti i vescovi anglicano, presbiteriano e cattolico a dirmi ‘per favore venga in Sud Sudan magari una sola giornata ma non venga da solo venga con Justin Welby’. Da loro chiesa giovane è venuta questa cosa, e stiamo pensando, là la situazione è molto brutta, ma vogliono la pace, insieme lavoriamo per la pace”. Lo ha detto il Papa a All Saints rispondendo a una domanda sulla creatività delle chiese giovani. E’ la prima volta che un Papa visita “All Saints”, che fa capo alla diocesi anglicana in Europa era stato in questa Chiesa.

Italia: Renzi da Fazio, voto è nel 2018. La scissione l’ha voluta D’Alema

Matteo Renzi torna in prima serata tv dopo diverso tempo intervistato da Fabio Fazio a Che Tempo che fa. “Le Elezioni – dice – sono previste nel 2018. Punto. Se Gentiloni vorrà votare prima lo deciderà lui”. Poi sulla scissione del Pd afferma: “A me dispiace molto perché abbiamo fatto di tutto per evitare che chiunque se ne andasse ma abbiamo avuto l’impressione che fosse un disegno già scritto. Scritto, ideato e prodotto da Massimo D’Alema”.”Possono chiedermi di dimettermi, di rinunciare alla poltrona ma non di rinunciare a un ideale”, aggiunge.

Francia: Le Pen come Trump attacca la stampa. Comizio blindato a Nantes dopo scontri e sassaiole

Marine Le Pen come Donald Trump contro giornali e tv. “I media hanno perso la fiducia del popolo, che legittimamente va su internet per informarsi!”. Lo ha detto la leader del Front National in un comizio blindato a Nantes, dopo che ieri si sono verificati scontri tra anti-lepenisti e polizia. Un fitto lancio di sassi ha preso di mira a Nantes alcuni pullman di seguaci del Front National che si recavano al comizio. Nessun ferito è segnalato nella sassaiola. ‘Presse Ocean’, giornale locale, parla di almeno due veicoli attaccati “da un centinaio di individui con passamontagna”.

Corea del Nord: Kim Jong-nam ucciso con gas nervino, è morto in 15-20 minuti

Kim Jong-nam è morto “in 15-20 minuti” e a causa di una dose molto alta di un gas che può essere usato anche come arma di distruzione di massa. Lo ha riferito il ministro della salute della Malaysia, Subramaniam Sathasivam. La dose di agente Vx (gas nervino) che ha ucciso il fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong-un, il 13 febbraio all’aeroporto di Kuala Lumpur, era così alta che “ha colpito cuore e polmoni “, e molto rapidamente. Kim è svenuto nella clinica dell’aeroporto ed è morto poco dopo in ambulanza, mentre veniva trasferito in ospedale, ha aggiunto il ministro. La polizia maliana ha completato le verifiche nel terminal dello scalo teatro dell’omicidio senza riscontrare tracce del gas nervino. L’aerea interessata è stata quindi dichiarata “zona sicura”.

Share.

Lascia un commento