La pizza? L’appuntamento più atteso dai bambini. Senza glutine si può: con farine di riso, grano saraceno e quinoa

0

La pizza è una di quelle delizie che non stancano mai. Se poi la si prepara in casa tutto è ancor più buono. Perchè la si guarda lievitare pian piano, si sente il profumo diffondersi in cucina, si scelgono con cura gli ingredienti con i quali condirla e renderla davvero speciale. Da noi, una volta a settimana, l’appuntamento è immancabile e attesissimo dai miei bambini, che hanno anche imparato a dare il proprio contributo durante la preparazione e a personalizzare la loro super pizza. La ricetta che vi propongo utilizza farine naturalmente senza glutine, ma potete usare senza problemi anche la farina tradizionale per ottenere un ottimo risultato.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di farina di riso;
  • 100 gr di farina di grano saraceno;
  • 100 gr di farina di quinoa;
  • 50 gr di maizena;
  • 1 cubetto di lievito fresco;
  • un pizzico di zucchero;
  • 150 ml di acqua tiepida;
  • 150 ml di latte;
  • 30 gr di olio d’oliva;
  • sale

Preparazione:

Versare tutte le farine nella planetaria. Far sciogliere il lievito nel bicchiere d’acqua tiepida con un pizzico di zucchero e quindi rovesciare il tutto nella planetaria, aggiungere l’olio e iniziare a mescolare. Il latte va ora versato pian piano, finchè non si ottiene una consistenza piuttosto morbida. Per ultimo si aggiungono due cucchiaini di sale, si mescola un’ultima volta e si toglie l’impasto dalla planetaria.

Lo si ripone in una ciotola di vetro e lo si copre con un panno umido o con la pellicola trasparente . Non resta che mettere la ciotola all’interno del forno spento e aspettare per 2, anche 3 ore. Serve un po’ di pazienza, ma più si aspetta e meglio è.

Una volta trascorso il tempo ungere una teglia e stendervi sopra la pizza, lasciando riposare poi per altri 20 minuti. A questo punto il più è fatto, si lascia scaldare il forno a 200 gradi e si condisce la pizza a piacimento, magari anche solo con un po’ di pomodoro, origano, mozzarella. Una volta che il forno è ben caldo si inforna la pizza, che sarà pronta nel giro di 15-20 minuti.

Share.

Lascia un commento