Tortina di riso. Un dolce per la colazione: così iniziamo la giornata con leggerezza

0

Un dolce leggero e salutare, per iniziare al meglio la giornata. Facile da preparare, pronto in una mezz’oretta e adatto veramente a tutti, dai vegani ai celiachi. Senza uova, burro, latte, glutine e lievito.

La mattina mangio sempre le stesse cose: cereali, budino di soia (il lattosio è nemico giurato), succo d’arancia… Ieri avevo voglia di cambiare e ho pensato di fare dei biscotti con la farina di riso. Poi, però, in corso d’opera ho cambiato idea: era meglio una tortina (“ina” perché in casa siamo in due, e già con queste dosi si sfamano 5-6 persone…) per iniziare la giornata con uno sprint in più.

A patto, naturalmente, che la tortina sia leggera: non so voi, ma se mangio pesante a colazione rimango un po’ “stordita” tutta la mattinata, e per lavorare non va affatto bene. Ecco quindi cosa mi sono inventata, ottenendo il risultato sperato: un dolce buono, facile da digerire e veloce da preparare.

Ingredienti

250 grammi di farina di riso
1 cucchiaino di bicarbonato
il succo di mezzo limone
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
70 grammi di zucchero di canna integrale
130 ml di acqua
zucchero a velo a piacere

Procedimento 

Per prima cosa mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi: farina, bicarbonato e zucchero. Poi unite quelli liquidi in un altro contenitore: olio, acqua, succo di limone.

Versate a filo gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli secchi, mescolando con una frusta. Dovrete ottenere un impasto piuttosto denso e un po’ “colloso”.

Oliate leggermente e infarinate una tortiera piccola (20 cm di diametro), per ottenere la giusta altezza della tortina.

Trasferite l’impasto nella tortiera e infornate a 190° per 25-30 minuti (il tempo di cottura varia leggermente da forno a forno, la torta sarà pronta quando sarà dorata in superficie e la prova dello stecchino vi dirà che l’interno è asciutto).

Sfornate, lasciate intiepidire e cospargete di zucchero a velo.

La colazione per tutti è pronta, buon appetito!

Share.

Lascia un commento