A Urgnano fine settimana in rosa con «Donna è – Il Fascino della Normalità»: incontri, mostre e laboratori

0

Per questo fine settimana di aprile, il Comune di Urgnano si tinge di rosa con un fitto programma di iniziative suddivise in tre giornate «Donna è – Il Fascino della Normalità».

La manifestazione «Donna è» nasce con l’intenzione di valorizzare la figura femminile nel benessere fisico, psicologico e nello svolgimento delle sue attività quotidiane come curare la casa, lavorare, guidare, prendersi cura dei propri figli ma anche di sé attraverso degli eventi culturali e interattivi che avranno luogo durante le tre giornate dell’iniziativa stessa.

Si comincerà la sera di venerdì 28 aprile alle 21 in piazza Libertà, con la cabarettista Debora Villa che presenterà il suo spettacolo «Sogno di una notte di mezza età» e  direttamente dal programma di varietà «Colorado» ci sarà anche il duo comico Peppe e Ciccio.

Successivamente, nel pomeriggio di sabato 29 aprile, nelle suggestive aie del Castello Albani si terranno una serie di incontri come invito a riflettere sulla giornata tipo delle donne di oggi in compagnia di psicologi, psicoterapeuti, scrittrici, archittetti e rappresentanti di associazioni in aiuto alla donna stessa; inoltre, nella stessa giornata ci saranno anche delle lezioni di danza, yoga, cross-fit e samba fit e delle degustazioni e aperitivi al gusto e al profumo di caffè. Poi, nella sera stessa dalle 21, in piazza Libertà, ci sarà un concerto con canzoni all’insegna del genere femminile con il gruppo musicale «Le Bond Band».

Poi, nell’ultima giornata di «Donna è» di domenica 30 aprile, si partirà dalle 9.30 con la camminata eno-gastronomica organizzata dall’Associazione Polisportiva di Urgnano. Una corsa non competitiva che sarà lunga 9 km a cui potranno partecipare grandi, piccini e persino i nostri amici a quattro zampe. Mentre, nel pomeriggio, dalle 14 alle 18.30, riprenderanno nelle aie del Castello, gli appuntamenti riflessivi sulla donna, le lezioni di yoga, di difesa personale e samba fit e ancora i laboratori di cucina. E per finire, alle 21 avrà luogo in piazza Libertà, il concerto «Notte di note al femminile» di «New Pop Orchestra».

Ma non è tutto, durante le tre giornate di «Donna è» ci saranno altre iniziative a cornice dell’evento quali street food, market “handmade”, market enogastronomici, la mostra fotografica con gli scatti realizzati dai finalisti del concorso «Donna è», l’esposizione «Sfumature di Donna» del pittore urgnanese Manuel Ondei nella Rocca Albani e la sfilata di moda in piazza che si terrà domenica 30 aprile dalle 15.30 alle 16.30. Inoltre, l’«Associazione Passo dopo Passo» metterà a disposizione nelle aie del Castello, nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 aprile, uno spazio bimbi con personale qualificato.

L’iniziativa «Donna è – Il Fascino della Normalità» è stata organizzata dal Comune di Urgnano in collaborazione con la neonata Pro Loco e sarà a sostegno di FROM, Fondazione per la Ricerca Ospedale Maggiore di Bergamo con la vendita di una spilla che raffigura il logo dell’evento.

Tutte le serate all’aperto in piazza Libertà sono a ingresso libero mentre le conferenze, gli incontri, i laboratori, le degustazioni sono prenotabili,a gusto personale, mandando una mail all’indirizzo info@prolocourgnano.org oppure si può presentarsi all’info Pro Loco Urgnano in piazza Libertà nelle giornate dell’evento dalle 14 alle 15.30. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.prolocourgnano.org e la sua pagina Facebook.

Share.

Lascia un commento