Artexicre2017: siamo custodi di un mondo bellissimo. Artisti, laboratori e invenzioni per l’estate degli oratori

0

Il fragore di una cascata, il danzare di una fiamma, l’aria che accarezza il volto, i profumi della terra e dei fiori…siamo custodi di un mondo bellissimo. È proprio attorno al tema del Creato che ruoterà la nona edizione di ArtexiCre.

Quasi tutto è pronto per una nuova estate in compagnia dei laboratori d’arte dedicati a bambini e preadolescenti, come per le precedenti edizioni, ospitati al Patronato San Vincenzo e al Museo Adriano Bernareggi. Quattordici nuovi laboratori d’arte che declinano il tema del Cre2017 “DETTOFATTO – Meravigliose le tue opere” offriranno a bambini e preadolescenti l’occasione di far nascere inediti sguardi sul Creato, che li circonda e a cui appartengono. Dipinti, fotografie, incisioni, installazioni sonore ispirati ai quattro elementi porteranno i ragazzi a riconoscersi come destinatari, responsabili e parte dell’opera meravigliosa del Creatore.
Anche quest’anno la proposta di ArtexiCre si articola in 10 laboratori per bambini e ragazzi delle elemenatari e delle medie e in 4 laboratori dedicati ai bambini dei MiniCre. Quattordici sguardi sul creato, che prevedono attività performative, espressive e teatrali, unendo i linguaggi delle arti visive alla musica e al movimento corporeo.

Infatti l’arte stessa ci può insegnare a conoscere il Creato, apprezzarlo, viverlo, custodirlo. I partners di questa edizione di ArtexiCre sono ABC – ALLEGRA BRIGATA CINEMATICA, con BIG BANG, laboratorio performativo che fonde movimento, musica e arte visiva, La SCUOLA D’ARTE APPLICATA ANDREA FANTONI grazie agli studenti del V anno dell’indirizzo grafico/fotografico hanno elaborato una suggestiva installazione fotografica e CODESIGN – PATRONATO SAN VINCENZO, con L’ESTATE A MORSE, laboratorio in cui nomi, parole, pensieri di un’estate verranno incisi nella terra come tracce e impronte, tutto rigorosamente in codice morse.

I laboratori di ArtexiCre saranno momenti preziosi in cui far proprio il tema del Cre, entrandone in profondità, rielaborandolo grazie all’opera di artisti che l’hanno fatto prima di loro. Ad accompagnare bambini e ragazzi saranno infatti anche le opere degli artisti Gino Luggi, Manuel Bonfanti, Giovanna Bolognini, Cesare Benaglia e Paolo Facchinetti.

La CUSTODIA DEL CREATO e la relazione con i suoi quattro elementi, diventano stimoli per educare la loro capacità di MERAVIGLIARSI, per esplorare le meraviglie del creato e restarne a bocca aperta!
Per il secondo anno inoltre, saranno attivati fino a tre laboratori progettati ad hoc per gli animatori: due attività che li renderanno protagonisti e li stimoleranno in processi creativi e cognitivi.
I quattro elementi raccontano anche la nostra storia e le nostre emozioni. Siamo CREATI AD ARTE e abbiamo un’intera estate per accorgecene!

Share.

Lascia un commento