Il Teatro Donizetti chiude, ma la stagione si fa in quattro: prosa al PalaCreberg e al Sociale, Altri Percorsi, Operetta

0

Il Teatro Donizetti chiude per la ristrutturazione annunciata, e necessaria, ma il pubblico non ne soffrirà perché la stagione di Prosa e di Altri Percorsi si fanno in quattro per accontentare tutti gli appassionati. Ci saranno cinque titoli nel programma “tradizionale” spostato al PalaCreberg, altri quattro di una nuova stagione di Prosa e sette nei consueti altri percorsi, più tre titoli di Operetta: in tutto 19 spettacoli da fine novembre 2017 ad aprile 2018.
Fondazione Teatro Donizetti, con il sostegno del Comune di Bergamo, presenta la Stagione dei Teatri 2017/2018: Prosa, Altri Percorsi, Operetta. Nell’insieme 19 spettacoli in programma da fine novembre 2017 ad aprile 2018. Ci sono grandi nomi, come Fabrizio Bentivoglio e Laura Morante, Ermanna Montanari, Tony e Laudadio ma anche compagnie giovani e innovative, c’è il teatro classico ma anche una grande attenzione alla drammaturgia contemporanea, ci sono affascinanti contaminazioni di genere: teatro circo che sconfina nella poesia, teatro che si sposa con la musica classica e con il jazz.

«Anche con il Teatro Donizetti chiuso per restauri, le Stagioni di Prosa, Altri Percorsi e Operetta continueranno a rappresentare una parte consistente e di qualità delle politiche culturali cittadine, per un pubblico che è il vero grande patrimonio dei nostri teatri» dichiara Nadia Ghisalberti, Assessore alla Cultura del Comune di Bergamo, «Dal cartellone della prossima stagione emergono due chiare scelte di politica teatrale: la presenza forte e significativa della drammaturgia contemporanea e il consolidamento dell’ambizioso percorso di coproduzioni con realtà nazionali di cui siamo particolarmente orgogliosi. Insomma: il teatro non si ferma».

Giorgio Berta, Presidente della Fondazione Teatro Donizetti, che da quest’anno assume la gestione della Stagione dei Teatri, riconosce «l’assoluta importanza del lavoro svolto sino ad oggi. Come Fondazione Teatro Donizetti ci assumiamo, quindi, il compito di proseguire sulla strada già così ben tracciata, offrendo un ulteriore contributo di idee. Le responsabilità sono tante, ma la sfida è di quelle che non si possono accettare che con entusiasmo».

«Bergamo è la Città dei Teatri. I lavori che interesseranno il Teatro Donizetti ci priveranno per qualche tempo del palcoscenico più prestigioso, ma gli altri nel frattempo potranno supplire evitando spiacevoli interruzioni nell’offerta che i bergamaschi aspettano», osserva Massimo Boffelli, Direttore della Fondazione Teatro Donizetti. «Il nostro più grande patrimonio sono gli abbonati. Un patrimonio che ci auguriamo di conservare e ampliare attraverso una programmazione di elevata qualità artistica».

Maria Grazia Panigada, Direttore Artistico della Stagione di Prosa e Altri Percorsi, spiega così le sue scelte: «La nuova Stagione dei Teatri è stata concepita come un’apertura, un nuovo passo in avanti verso quanto di importante il teatro contemporaneo ci propone. La scommessa è quella di far diventare il tempo dell’attesa della riapertura del Teatro Donizetti un tempo fecondo, dove la suddivisione degli spazi permetta di giocare con una programmazione più ricca e variegata. Ancora più delle due passate stagioni, dunque, assisteremo a un appassionante intreccio di generi ed esperienze teatrali, dove la realtà dialoga con la fantasia, e la poesia si fa gesto, anche giocoso».

La stagione di Prosa al Creberg Teatro

La storica Stagione di Prosa del Teatro Donizetti si trasferisce al Creberg Teatro: 5 i titoli in cartellone, da giovedì a domenica.
La Stagione dei Teatri 2017/2018 si apre, dunque, dal 30 novembre al 3 dicembre, con uno spettacolo divertente ma non banale: L’ora di ricevimento, scritto dal drammaturgo italiano del momento, Stefano Massini, interpretato da Fabrizio Bentivoglio e diretto da Michele Placido. Ambientato in una banlieue parigina, lo spettacolo mette a nudo i conflitti culturali, sociali e religiosi che emergono dai colloqui fra un insegnante e i genitori degli alunni.
In gennaio, dal 18 al 21, torna a Bergamo Ermanna Montanari con il suo Teatro delle Albe, dopo il successo di due stagioni fa con Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi: questa volta l’attrice ravennate è al centro, sempre insieme al regista Marco Martinelli, di un focus che la vede poi ospite, in aprile, anche di Altri Percorsi. In Va’ Pensiero, i temi risorgimentali sono messi a confronto con la realtà odierna del nostro paese, con cornice sonora obbligatoria offerta da celebri arie verdiane, cantate per l’occasione dal giovane coro bergamasco, tutto al femminile, Gli Harmonici.
Dall’1 al 4 febbraio sarà quindi la volta di Locandiera B&B con Laura Morante: uno spettacolo pieno di humor e suspense che, prendendo spunto dal capolavoro goldoniano, traccia con surreale leggerezza l’Italia di oggi. Testo di Edoardo Erba, regia di Roberto Andò.
Dal 22 al 25 febbraio, Il servo, dal romanzo breve del britannico Robin Maugham, per la regia di Andrea Renzi e Pier Paolo Sepe, racconta in modo sottile e provocatorio una storia di potere, attraverso un rapporto di dominazione e assuefazione di un uomo su un altro uomo. In scena, Tony Laudadio, lo stesso Andrea Renzi, Lino Musella, Emilia Scarpati Fanetti e Maria Lalla Fernandez.
La sezione Prosa al Creberg Teatro si conclude dal 5 all’8 aprile con il godibilissimo concerto-spettacolo di PaGAGnini, quattro incredibili musicisti che incantano e coinvolgono il pubblico a suon di virtuosismi musicali ed esilaranti gag.

Prosa al Teatro Sociale: da 8 a 31 Euro, disponibili dal 2 novembre
Altri Percorsi al Teatro Sociale: da 7 a 19 Euro, disponibili dal 2 novembre
Operetta al Creberg Teatro: da 14 a 34 Euro, disponibili dal 28 novembre

INFORMAZIONI
Biglietteria In una struttura adiacente al Teatro Donizetti
Largo Porta Nuova, 17 – Bergamo, tel. 035.4160 601/602/603
Apertura al pubblico: da martedì a sabato dalle 13.00 alle 20.00
Presso CREBERG TEATRO
Via Pizzo della Presolana – Bergamo
Apertura al pubblico: solo nei giorni di spettacolo un’ora e mezza prima dell’inizio
Presso TEATRO SOCIALE
Via Colleoni, 4 – Bergamo Alta, Tel. 035.216660
Apertura al pubblico: solo nei giorni di spettacolo un’ora e mezza prima dell’inizio

Sito Internet www.teatrodonizetti.it

INFO-POINT
Per maggiori informazioni nel mese di luglio, da lunedì a venerdì, dalle 9.30 alle 12.30, sarà attivo un punto informazioni raggiungibile presso gli Uffici del Teatro Donizetti – 1° piano, o telefonicamente, sempre negli stessi orari, al N. 035.4160612.

CONVENZIONE ATB
Sono previste agevolazioni riservate gli abbonati.

INIZIO SPETTACOLI
Prosa e Operetta al Creberg Teatro da giovedì a sabato ore 20.30 – domenica ore 15.30
Prosa e Altri Percorsi al Teatro Sociale ore 21.00

Share.

Lascia un commento