A Paladina «Orazione»: musica, immagini e poesia per raccontare la vita di San Bernardino da Siena

0

Una narrazione sulla vita di San Bernardino da Siena: musica, immagini, poesia tra antico e moderno nella Chiesa parrocchiale di Paladina (Bg). Giovedì 24 agosto, alle 21, nella Chiesa parrocchiale di S. Alessandro martire di Paladina (Bg) sarà eseguito Orazione, lavoro poetico-artistico-musicale dedicato alla vita di San Bernardino da Siena (1380-1444) ideato e scritto dal poeta, scrittore e organizzatore di eventi culturali Alessandro Bottelli, con musiche originali composte da un’equipe di cinque compositori: Riccardo Castagnetti, Giordano Bruno Ferri, Michele Gentilini, Fabio Locatelli, Ludovico Pelis.
L’opera, una vera e propria narrazione musicale per quintetto vocale, voce solista e chitarra, si ispira agli undici episodi della vita di San Bernardino narrati negli antichi affreschi (firmati da Cristoforo Baschenis il Vecchio nel 1564) della splendida chiesa di Lallio (Bg), la prima in Italia e nel mondo ad essere stata edificata in onore del francescano subito dopo la sua canonizzazione (1450), e dal 1912 riconosciuta monumento nazionale per il suo valore storico-artistico.

Una serie di “quadri” tesi a illustrare vicende relative alla grande esperienza umana e spirituale del grande predicatore senese si succederanno dunque senza soluzione di continuità, creando un percorso coerente e inusuale, reso ancora più accattivante dalle riletture musicali affidate ad AltreVoci Ensemble – una formazione vocale molto duttile e di recente costituzione, specializzata nell’esecuzione di musiche a cappella, con particolare predilezione per il repertorio moderno e contemporaneo -, e alla voce solista di Elena Biagioni, accompagnata dalla chitarra di Michele Gentilini. La voce recitante sarà quella dell’attrice Federica CavalliOrazione (parola che è sinonimo di preghiera, ma che ne contiene altre due: ‘ora’ e ‘azione’) non vuole essere soltanto un semplice omaggio, bensì una vera e propria rivisitazione dell’immagine del santo, nell’intento di stabilire punti di contatto con l’attualità dei nostri giorni. A tale proposito, alle testimonianze degli antichi affreschi se ne affiancheranno altre, più recenti, affidate alla creatività di uno dei più noti disegnatori satirici contemporanei: Emilio Giannelli, storico vignettista della prima pagina del Corriere della sera. Senese anch’egli, con le sue tavole a colori avrà il compito di attualizzare la figura del santo, reinterpretando i dipinti del Baschenis in una prospettiva tutta moderna, con insidiosi agganci alla realtà politica italiana contemporanea.

Altrettanti sonetti in versi scritti dal poeta Luca Zanini aiuteranno lo spettatore a decifrare i vari personaggi tratteggiati con impareggiabile arguzia dalla matita di Giannelli. Dopo il successo ottenuto con le esecuzioni di Lallio, Caravaggio, Siena e Modena, Orazione sarà riproposto a Paladina nell’ambito delle iniziative programmate dalla Parrocchia per le festività patronali. L’evento, prodotto dall’agenzia di cultura e spettacolo “Come un fior di loto”, è realizzato in collaborazione con Parrocchia e Associazione “Libera Musica” di Lallio, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bergamasca, Orio Center, Co.Me.C., Agnelli Metalli, Coop Lombardia, Zanetti, Ambrosini, Cooperativa Città Alta. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Nella foto un momento della prima esecuzione di “Orazione” a Lallio con Alessandro Bottelli

Share.

Lascia un commento