Fusilli di lenticchie rosse con sorgo e melanzane: un primo piatto diverso dal solito

0

Se avete voglia di provare un primo piatto un po’ diverso dal solito e molto salutare vi consiglio di cucinare questi fusilli di lenticchie con sorgo e melanzane. La pasta fatta totalmente di farina di legumi si trova ormai ovunque, quella di lenticchie rosse è la tipologia che meglio si adatta a qualsiasi piatto, mantenendo una buona consistenza e un sapore ottimo. Per rendere il piatto completo io ci aggiungo il sorgo, un cereale senza glutine ricco di fibre, ferro e vitamine. La melanzana…beh, quella è sempre fantastica. Ecco la ricetta.

Ingredienti:

  • pasta 100% farina di lenticchie
  • sorgo
  • melanzane
  • pomodorini
  • cipolle
  • brodo
  • vino rosso per sfumare
  • peperoncino
  • sale e pepe
  • olio d’oliva

Preparazione:

In questa ricetta non uso dosi e quantità perché tutto va bene, decidete voi in base al vostro gusto se abbondare di sorgo, o cipolla o melanzana. Il risultato sarà in ogni caso buonissimo.

Mettete subito il sorgo in ammollo in abbondante acqua tiepida per circa un’oretta.

Fate cuocere le melanzane a vapore finchè non sono morbide. Tagliatele quindi a dadini e tenetele da parte.

In una pentola versate ora un filo d’olio, una cipolla tagliata grossolanamente, qualche pomodorino, un pizzico di sale e pepe e fate soffriggere per qualche minuto. Aggiungete le melanzane e lasciate andare ancora un minuto. Versate quindi il sorgo dopo averlo ben sciacquato, sfumate con un po’ di vino rosso. Quando il tutto si asciuga coprite con acqua bollente (o brodo) pari a circa il doppio del volume degli ingredienti.

Lasciate cuocere per 30 minuti controllando che il sorgo non si asciughi troppo (altrimenti aggiungete acqua). A fine cottura aggiungete un po’ di peperoncino, sale e pepe.

Preparate la pasta come di consueto, scolatela e unitela al sorgo con le melanzane che avete in pentola. Buon appetito!

Share.

Lascia un commento