Viva Vivaldi, il mistero delle quattro stagioni: un concorso per le scuole aperto ai video-maker

0

Un concorso, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, dedicato alla figura di Vivaldi e alla sua musica. A promuoverlo è la direzione generale per gli ordinamenti scolastici del ministero dell’Istruzione, in collaborazione con la società Emotional Experiences. I ragazzi sono chiamati a realizzare una video-narrazione sull’esempio dell’inedito format artistico “Viva Vivaldi – The four seasons mystery”, performance con proiezioni in HD che si trova presso il museo diocesano di Venezia. “Il concorso rappresenta anche un’opportunità per offrire alle scuole dei mezzi per la realizzazione di attività e progetti promossi e coordinati dai docenti di riferimento”, si legge in una nota. Per le prime tre classi in concorso sono messi in palio, sia per la scuola secondaria di primo grado sia per quella di secondo grado, tre premi di 10.000, 5.000 e 2.500 euro. Per partecipare il docente dovrà caricare su una piattaforma apposita presente sul sito www.vivavivaldivenezia.com/concorso il prodotto audio-video insieme a una descrizione, entro il 30 aprile 2018. Per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado è inoltre riservata un’altra sezione del concorso che chiede loro di partecipare individualmente con un breve spot audio–video. In questo caso, per premiare le creazioni più originali ed efficaci ogni mese è in palio un Iphone7.

Share.

Lascia un commento