Polpette di zucca e ceci. Una magia per i bambini che non vogliono mangiare la verdura

0

Sì, lo so. Non posso stare troppo a lungo senza cucinare polpette. Perché per me sono la miglior ricetta “svuota frigo” e “salva cena”. Ma sono anche il modo più semplice ed efficace per far mangiare ai miei bimbi verdura e legumi. In questo periodo la zucca è protagonista, unita a ceci e farina di mais consente di ottenere polpette dal sapore un po’ dolce, delicate, perfette per i ragazzi. Se le lasciate molto morbide sono adatte anche ai bambini più piccoli. Provare per credere.

Ingredienti:

  • zucca
  • ceci
  • sale e pepe
  • curcuma
  • farina di mais o pangrattato

Preparazione:

Come spesso capita con le mie ricette non ho indicato quantità precise. Perché si può davvero andare a occhio senza problemi, scegliendo la proporzione tra gli ingredienti in base al proprio gusto. Io ho usato zucca e ceci più o meno in egual quantità, aggiungendo poi la farina di mais fino ad ottenere la giusta consistenza.

Per prima cosa occorre mettere in forno la zucca, anche a grosse fette e con la buccia, a 180 gradi per una mezz’oretta. Dev’essere molto morbida. Una volta pronta la si lascia raffreddare e se ne mette la polpa in una ciotola. Si uniscono i ceci (sì, lo ammetto, ho usato quelli già cotti, comodissimi per una ricetta last minute…).

A questo punto frullate il tutto, mettete sale e pepe, un pizzico di curcuma, spezie a piacere. Aggiungete farina di mais o pangrattato finché non ottenete un impasto morbido ma lavorabile con le mani. Formate quindi palline delle dimensioni che preferite, meglio se piuttosto piccole, e mettetele su una teglia coperta di carta da forno. Irrorate con un filo d’olio d’oliva e infornate a 180 grandi per circa 20 minuti, finché diventeranno ben dorate.

Share.

Lascia un commento