Tagliatelle ai ceci, senza glutine: il piacere antico della pasta fatta in casa

0

Non mi capita spesso di mettermi a fare in casa la pasta. Eppure è una delle cose che più mi piace sperimentare in cucina. Impastare, stendere, tagliare la pasta rilassa e unisce la famiglia. E’ una bella avventura da intraprendere insieme, con l’aiuto dei bambini e magari anche della nonna.
Il mio ultimo esperimento sono queste tagliatelle, fatte con la farina di ceci, senza glutine e quindi adatte anche ai celiaci, senza uova. Sono leggere e molto buone, hanno una bella consistenza che si adatta a numerosi condimenti.

Ingredienti:

  • 150 ml di acqua
  •  120 gr di farina di ceci
  •  80 gr di farina di riso (se non siete celiaci potete usare anche farina 00)
  •  80 gr amido di mais
  •  70 gr amido di tapioca
  •  4 gr di gomma di xantano (si usa quando si cucina con farine senza glutine, le aiuta a restare meglio unite, potete anche provare a farne a meno)
  •  due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale

Preparazione:

In una ciotola versate le farine, unite l’olio e il sale, mescolate. Aggiungete lo xantano e l’acqua e impastate a mano. Dovete ottenere un impasto omogeneo, non troppo asciutto (se occorre aggiungete acqua), che resti compatto.
Formate una palla e avvolgetela in una pellicola trasparente. Mettete in frigorifero e lasciate riposare per almeno una mezz’oretta.
Una volta trascorso il tempo togliete la pellicola, prendete la pasta, stendetela con un matterello sopra il tavolo cosparso di farina di riso in modo da ottenere uno spessore piuttosto sottile (3-4 millimetri). Tagliatela a striscione sottili senza lavorarla troppo (le farine senza glutine non sono molto “collose” e rischiano di sfaldarsi).
Fate bollire l’acqua in un pentolino, salatela, versate con cura le tagliatelle e lasciatele cuocere per 4-5 minuti.
Buon appetito!

Share.

Lascia un commento