Belle forti: il vero splendore è essere se stesse. Buffe, coraggiose e ribelli

0

“Il vero splendore – scrive Margaret Mazzantini – è la nostra singola, sofferta diversità”. C’è chi rincorre per tutta la vita l’ossessione della bellezza. Chi cerca di ottenerla a caro prezzo, chi ne fa una malattia. “Belle forti” della fotografa Kate T. Parker – madre, moglie, ex-calciatrice – ne propone un’immagine liberatoria, travolgente, autentica. Raccoglie 175 scatti di bambine e ragazze che sono loro stesse al cento per cento: buffe, selvagge, testarde, orgogliose.
Kate è andata a caccia di ragazze forti, capaci di affrontare le avversità, di essere se stesse al cento per cento. Niente pose statiche, vestiti, sguardi studiati. “Sono quasi duecento le protagoniste ritratte in questo libro e vengono da ogni angolo del Nord America. Ma, soprattutto, rappresentano una vasta gamma di storie che spaziano da piccole conquiste a tenaci battaglie contro le avversità, dalla capacità di rimettersi in piedi a quella di tendere una mano all’altro o offrirgli un abbraccio”.
Lo diceva già Audrey Hepburn, icona di stile, che la vera bellezza non è portare una certa taglia, comportarsi in un certo modo, indossare gli abiti giusti, o avere sempre i capelli in ordine. La vera bellezza consiste nell’essere assolutamente autentiche. In queste pagine incontriamo storie speciali: “Lo sguardo di Alice che ha appena raggiunto la cima con la sua bicicletta, la saggezza di Grace che parla della sua recente battaglia contro il cancro, il sorriso orgoglioso di Aris diventata pilota a soli sedici anni, la grinta di Carlie sul campo da football. Il mio intento con queste immagini è di ispirare bambine, ragazze e donne a tirare fuori il meglio di loro stesse, a sfidare e mettere alla prova i propri limiti”. Il messaggio arriva subito, grazie alla potenza delle immagini, ed è diretto a tutti: alle ragazze, prima di tutto, ma anche ai genitori, agli allenatori, agli insegnanti, a chi le accompagna nel loro percorso di formazione, perché possano realizzare i loro sogni, essere salde, sicure di sé, qualunque scelta facciano.
Negli Stati Uniti questo progetto ha avuto un successo straordinario, scalando le classifiche dei bestseller, la copertina è diventata un manifesto rivoluzionario: trasmette un modello di bellezza femminile al passo con le donne di oggi. “La società – scrive Kate T. Parker – ci bombarda ogni giorno di messaggi che ci dicono come dobbiamo comportarci, essere o apparire, e metabolizzarli in modo sano può essere difficile anche per una mamma quarantenne che ne è consapevole. Mi spaventa pensare a quello a cui le mie figlie e le loro amiche sono esposte di continuo, e che a modellare le loro opinioni, il loro corpo e la loro identità intervengano internet, la Tv e i giornali. Con queste immagini vorrei combattere tutte quelle voci negative che ci dicono che non siamo abbastanza brave, abbastanza magre o abbastanza altro. Perché noi siamo ben più che abbastanza! Volevo che attraverso le foto queste ragazze fossero in grado di udire la propria voce, e si sentissero incoraggiate a tirarla fuori e a continuare a usarla. Con forza”.

Foto © 2017 Kate T. Parker Photography, Inc.

Foto 1. Alice – 5 anni: Parlo a voce molto alta e quando sono felice mi piace urlare a più non posso
Foto 2. Olivia J 9 anni: Siamo imbattute e abbiamo tutte le intenzioni di restarlo a lungo
Foto 3. Mia 8 anni: avete presente il rumore che viene fuori quando urlate contro un ventilatore? Be’, provateci

Share.

Lascia un commento