Incursioni teatrali: giovani attori come guide per scoprire le bellezze di Bergamo

0

“Incursioni teatrali”: è questa l’iniziativa proposta dalla compagnia teatrale “La Gilda delle Arti”, che si propone di presentare 10 appuntamenti ad ingresso gratuito per scoprire le bellezze storico-artistiche della città di Bergamo. Già a partire da questo sabato si terrà il primo appuntamento alla scoperta de polittico del Lotto di Ponteranica alle ore 15 e si terminerà l’1 luglio al Castello Colleoni di Solza. L’idea è stata realizzata grazia alla collaborazione di diversi partner, come il sistema bibliotecario dell’area nord-ovest, la cooperativa Zeroventi e grazie anche al sostegno di Fondazione Comunità Bergamasca. Una guida turistica abilitata e un gruppo di giovani attori racconteranno i luoghi, i personaggi, e le opere d’arte disseminate nel territorio, per rispolverare e accendere la curiosità dei visitatori nei confronti della nostra tradizione. Dal polittico di Lorenzo Lotto a Ponteranica, al gioiello della chiesa di San Bartolomeo a Lallio, passando per il borgo di Cornello del Tasso e la rotonda di San Tomé, ogni percorso è progettato per informare, divertire e intrattenere spettatori di ogni età che desiderano passare un’ora del loro weekend in compagnia di una intelligente interpretazione della storia. La Gilda delle Arti-Teatro di Bergamo si è occupata nello specifico di curare la direzione artistica di questo progetto. La compagnia da più di 10 anni lavora in città e provincia con lo scopo di rendere lo spettacolo un momento di incontro tra le generazioni, oltre che un sano divertimento e occasione di accrescimento personale. Composta esclusivamente da giovani under 35, la compagnia è un esempio di imprenditoria giovanile che cerca di rendere la cultura una risorsa per il territorio e una fonte di reddito in tempi non facili. Miriam Ghezzi, regista della compagnia, si è occupata nello specifico della composizione del progetto, facendo convergere le istanze di divulgazione culturale con quelle di intrattenimento e della drammatizzazione della visita guidata, con lo scopo di creare un evento unico nel suo genere. Per informazioni sulle visite guidate è possibile inviare una mail all’indirizzo info@lagildadellearti.it o consultare il sito internet www.lagildadellearti.it.

(Nella foto un particolare del Polittico del Lotto di Ponteranica)

Share.

Lascia un commento