Cologno al Serio, la “Fondazione don Mario Antonio Gritti” dà una mano all’oratorio

0

La Fondazione “don Mario Antonio Gritti” onlus nasce dalla volontà testamentaria di Don Mario “Antonio” Gritti e dalla sua sensibilità e apertura verso i più bisognosi, gli anziani e tutte le persone che si trovano in una condizione di svantaggio. Nel suo testamento il sacerdote colognese affida ai nipoti “l’onere e l’onore” di costituire col suo patrimonio una fondazione che non abbia scopo di lucro e si proponga l’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale nell’ambito territoriale della Regione Lombardia (e nello specifico nella provincia di Bergamo).

Don Antonio, classe 1926, esercitò il suo ministero nella diocesi di Tortona, occupandosi nel poco tempo libero della sua grande passione, la musica, e di approfondire la propria cultura. Ritiratosi poi in pensione, continuò a prestare la sua opera pastorale nella parrocchia di Cologno al Serio, rendendosi disponibile per suonare l’organo in chiesa durante le cerimonie religiose e per celebrare la messa domenicale alla Casa di riposo “Vaglietti”. Si distinse per l’attenzione agli altri, ai loro bisogni, ai loro problemi e per la capacità di consigliare, di incoraggiare e trovare sempre il positivo nelle persone e nelle situazioni.

Ed è proprio con l’obiettivo di “rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese” (art. 3 della Costituzione italiana), che i familiari hanno deciso di donare 3000 euro del patrimonio della fondazione “don Mario Antonio Gritti” onlus al nostro Oratorio, dopo aver già aiutato l’anno scorso le attività di “Con le forbici in tasca” dimostrandosi favorevolmente colpiti da questa “impresa di comunità”.

Il denaro sarà utilizzato per aiutare i ragazzi e le famiglie che hanno più bisogno, per permettere loro di crescere, formarsi e socializzare stando insieme, giocando e divertendosi. L’esperienza di vivere il nostro oratorio è un valido momento formativo e socializzante nel percorso di crescita di ogni bambino, che si ispira a quei principi di carità cristiana e di promozione integrale della persona, perseguiti dalla stessa Fondazione (art 2 dello Statuto).

Share.

Lascia un commento