Veglia di preghiera per la pace in Siria nella chiesa del Patronato San Vincenzo

0

Una preghiera per la Siria. Diocesi di Bergamo, associazione Chizzolini, Patronato San Vincenzo, Acli, Cisl, Confcooperative, Celim e Fuci promuovono una veglia di Preghiera per la Pace in Siria per chiedere che le violenze cessino immediatamente e la pace cresca in tutto il mondo; presiede monsignor Davide Pelucchi vicario generale. Appuntamento per venerdì 4 maggio alle 20.45 nella chiesa del Patronato S. Vincenzo, in via Mauro Gavazzeni, 3. “Desideriamo che questo momento di preghiera e di meditazione – spiegano gli organizzatori – diventi un appello per la pace per la Siria. Condanniamo le uccisioni da qualsiasi parte provengano e coloro che stanno fornendo armi alla zona. Rinnoviamo l’invito a tutti i governi coinvolti in questa situazione a compiere passi concreti per portare la pace in tutta la Siria, per onorare il cessate il fuoco e consentire aiuti adeguati alla popolazione. Chiediamo che l’Italia assuma un ruolo protagonista in questa direzione per infrangere l’indifferenza delle nazioni e dell’Europa, chiamata ad uno sforzo decisivo per la pace attraverso aiuti umanitari e l’accoglienza dei rifugiati. Consapevoli delle difficoltà politiche a livello globale esprimiamo una ferma opposizione a qualsiasi intervento militare in Siria, che aggraverebbe le condizioni della popolazione e che violerebbero i diritti umani e il diritto internazionale. Ciò che il popolo siriano vuole e di cui ha bisogno è un futuro di pace e di giustizia senza ulteriori escalation militari”.

Share.

Lascia un commento