Vellutata di zucchine, menta e origano: un piatto facile e profumato con il sapore della primavera

0

Con le belle giornate vien voglia di frutta e verdura freschi. I piatti pian piano si trasformano, largo alle insalatone, alla pasta e al riso freddo, alle zucchine ripiene. A proposito di zucchine…mi piace usarle per preparare vellutate che, a seconda degli altri ingredienti con i quali si sceglie di cucinarle, acquistano sapori di volta in volta diversi.

Il mio impellente desiderio d’estate mi ha portata oggi verso questa vellutata leggera, fatta con zucchine, menta, un po’ d’origano fresco. E’ molto buona e nelle giornate di sole, fiori, colori, profumi e primavera è perfetta per un pranzo super light, accompagnata da qualche crostino o da una bella bruschetta.

Ingredienti:

  • 3 zucchine medio-grandi;
  • mezza cipolla;
  • 4-5 foglie di menta;
  • origano fresco a piacere;
  • un bicchiere di latte (io uso quello di soia)
  • sale e pepe;
  • eventuali altri spezie (curcuma, paprika, coriandolo,…);
  • olio d’oliva

Preparazione:

E’ un piatto davvero semplicissimo da preparare. Pulite le zucchine, tagliatele a rodelle, tagliate grossolanamente la cipolla. Mettete la cipolla a soffriggere con un filo d’olio in una pentola, aggiungete le zucchine, un pizzico di sale e pepe, e lasciate sfrigolare il tutto per qualche minuto. Aggiungete un po’ d’acqua quando le zucchine rischiano di asciugarsi e fatele cuocere finché non si saranno ammorbidite (bastano 7-8 minuti).

Spegnete, unite la menta, l’origano, il bicchiere di latte e frullate ben bene. Aggiustate ora di spezie a vostro piacere e versate in un piatto, ultimando con un filo d’olio o con un cucchiaio di yogurt greco.

Share.

Lascia un commento