Come un masso di granito: un libro racconta la storia del “prete operaio” don Franco Carminati

0

“Come un masso di granito”: la chiesa sindacalista di Bergamo. Cisl e parrocchia di Grumello raccontano l’azione sociale dei “preti operai”. Il 30 giugno è in programma un convegno durante il quale ci sarà la presentazione del volume di Giampiero Valoti dedicato alla figura di don Franco Carminati.
La Parrocchia di Grumello del Monte, con il contributo della CISL di Bergamo, ha dato infatti alle stampe il libro “Come un masso di granito”, che presenta la figura e l’azione sociale di don Franco Carminati, prete sindacalista di fine ‘800 e inizi ‘900 attivo tra la val Calepio e l’ufficio del Lavoro di Bergamo (di cui fu direttore dal 1914 al 1920).  “Il convegno – precisa Mario Gatti, segretario organizzativo Cisl Bergamo – prende spunto dal libro dedicato a Don Franco Carminati, il quale è stato un protagonista nell’organizzazione dei lavoratori Bottonieri e Agricoli a Grumello e in provincia di Bergamo, creando le basi culturali del futuro Sindacato Cattolico”.
Una vicenda che si inserisce nel filone del mondo cattolico bergamasco, della sua costante attenzione ai problemi sociali e sindacali verso la popolazione orobica, nell’epoca della Rerum Novarum e dell’episcopato di Radini Tedeschi. Il volume, scritto da Giampiero Valoti, sarà presentato ufficialmente sabato 30 giugno, alle ore 10, presso l’aula Santa Chiara della parrocchia di Grumello. Sarà presente l’autore, e sono previsti inoltre gli interventi del parroco di Grumello del Monte don Angelo Domenghini, del sindaco del paese Nicoletta Noris, di Francesco Corna, segretario Generale della CISL di Bergamo, e di Aldo Carera, docente dell’Università Cattolica. Coordina don Mattia Tomasoni. Per informazioni www.cisl-bergamo.it.
Ecco la locandina dell’incontro: locandina_30_giugno_2018.

Nella foto un particolare della copertina del libro di Giampiero Valoti.

Share.

Lascia un commento