Uni.Run: una corsa per festeggiare i 50 anni dell’Università di Bergamo

0

Uni.Run, una corsa per festeggiare il 50esimo dell’Università di Bergamo. La partenza della non competitiva è in programma sabato 30 giugno alle 16. L’edizione “zero” di questa manifestazione che unisce sport e festa per l’ateneo cittadino prende il via dal Campo Utili di via Baioni a Bergamo Bassa e prevede il traguardo nella sede universitaria di Sant’Agostino in Città Alta.

Un percorso di circa 6.5 chilometri su strada e su pista ciclopedonale che richiede un solo requisito: la voglia di stare insieme per un’occasione unica. Non è indispensabile essere universitari per presentarsi al via perché il significato di questa iniziativa, come spiega il rettore Remo Morzenti Pellegrini è la partecipazione: “Questa volta, per festeggiare i 50 anni, scendiamo letteralmente in campo perché formazione è anche stare insieme, condividere le sfide. Ripercorreremo le vie del nostro territorio dove le nostre radici sono ben salde con uno sguardo però sempre aperto al mondo e alle sue entusiasmanti sfide, verso un futuro migliore, fatto di condivisione, conoscenza e scelte di stile di vita sano, in movimento ”.

COME PARTECIPARE – Si potrà liberamente decidere di correre oppure di camminare, ma – condizione imprescindibile – ciascun concorrente dovrà indossare la maglia ufficiale del 50esimo dell’Università. Questa speciale t-shirt verrà distribuita gratis, insieme ad uno zainetto, al momento dell’iscrizione. L’iscrizione – completamente gratuita – è obbligatoria e va effettuata presso l’area di partenza, sabato, dalle 13 alle 15.30.

IL FORMAT – Uni.Run è pensata per due categorie di persone: in primo luogo per chi desidera fare una camminata con gli amici o la famiglia in un’atmosfera di festa. Ma l’Università vuole lasciare spazio anche agli agonisti, stilando una classifica. E allora, nelle posizioni di testa, sarà possibile assistere allo spettacolo dell’atletica con alcuni veri atleti. Saranno impegnati, in primis, alcuni studenti che hanno tenuto alto il nome del Cus e dell’Università di Bergamo ai recenti campionati italiani universitari a Campobasso (nel settore dell’atletica leggera).

IL TESTIMONIAL – In gara ci sarà anche il vincitore del Tor des Géants e dell’Orobie Ultra Trail Oliviero Bosatelli. Il vigile del fuoco bergamasco, capitano dell’Erock Team, sarà infatti il testimonial ufficiale della manifestazione targata UniBg. Con ogni probabilità lo troveremo davanti con i big. Considerando però la sua simpatia e la sua voglia di stare in compagnia non si esclude che, all’ultimo momento, respirando l’atmosfera festosa, decida di farsi strada in mezzo al gruppo, regalando sorrisi, strette di mano e selfie ai suoi ammiratori.

IL PROGRAMMA – Il ritrovo è fissato per sabato 30 giugno presso il Campo Utili di via Baioni 46 a Bergamo. Le iscrizioni e il ritiro del pettorale e del pacco gara si effettuano dalle 13 alle 15.30. Il via della corsa, con partenza in linea, avverrà alle 16. Il tempo massimo di percorrenza stabilito è di 2h30’. Il traguardo sarà posto nella sede universitaria di Sant’Agostino in Città Alta. Alle 18 si terrà la cerimonia di premiazione. Nel chiostro di Sant’Agostino sarà inoltre allestito un ristoro finale. Non resta che preparare un paio di scarpette da corsa e darsi appuntamento al pomeriggio di sabato. Per il programma degli eventi di celebrazione dei 50 anni dell’Università degli Studi di Bergamo www.50unibg.it

Nella foto il runner bergamasco Oliviero Bosatelli

Share.

Lascia un commento