Avvento e adolescenti: su OratoriBG quattro momenti da vivere insieme

0

“Chiamati ad accogliere”: il sottotitolo dei cammini d’avvento proposti quest’anno non è solo un invito, ma è un impegno da prendere a cuore che, probabilmente, ci farà sentire piccoli almeno una volta durante il percorso. Per approfondire un tema così delicato bisogna camminare con pazienza lungo il tragitto verso il Natale. Accompagnare il cammino degli adolescenti, poi, non è mai semplice ed è per questo motivo che sul sito di OratoriBg sono disponibili delle proposte per curare i momenti da vivere con loro.
Confessioni, ritiro, veglia di Natale e campo scuola sono i quattro momenti pronti al download, sia in formato Word che in PDF, degli spunti su cui lavorare insieme.
Le confessioni sono intitolate “Non temere” e sono un invito a prendersi una pausa prima di Natale con l’intento di attuare una verifica personale. A guidare gli adolescenti nella riflessione ci sono video, canzoni e domande accompagnati da un brano del Vangelo di Matteo in cui si narra della tempesta sedata. Lo schema delle confessioni è una linea guida per affrontare al meglio un momento delicato esplorando prima dentro di sé e poi proseguendo con un esame di coscienza.
“Chiamati ad accogliere” è il titolo del ritiro di Natale pensato per gli adolescenti. L’accoglienza è il punto cruciale dell’avvento e il ritiro è una buona occasione per analizzare l’argomento sotto vari punti di vista dal chi si è chiamati ad accogliere fino al come si può accogliere. Tra gli strumenti a disposizione ci sono dei video e delle domande posti in modo tale da approfondire la questione con una riflessione personale nel momento del deserto.
La veglia di Natale ha come tema le scelte coraggiose e il suo titolo è “Chiamati ad accogliere chiamate coraggiose”. Basandosi su uno dei primi passi del Vangelo di Matteo, il momento della veglia ha come elemento chiave il coraggio con cui siamo chiamati a vivere. Coraggio anche Gesù ha posseduto durante la sua esistenza. Le scelte coraggiose prese in esame sono tre: scegliere di diventare madre, scegliere di diventare sacerdote e scegliere di aiutare il prossimo.
Per quanto riguarda il campo scuola, questo momento ha come tema la responsabilità che viene raccontata tramite le figure di Abramo, Mosè e Samuele già guide dei cammini d’avvento delle famiglie. Intitolata “Chiamati ad accogliere con responsabilità”, la traccia approfondisce la questione di rispondere a una voce tramite supporti come film, gesti e giochi. Le tre tappe sviluppate saranno un’opportunità per approfondire la tematica sia dal punto di vista personale sia da quello collettivo.
Questo e molto altro è disponibile nella sezione materiale del sito di OratoriBg, molti spunti per tutte le vostre idee.

Share.

Lascia un commento