Le frollette di Santa Chiara: la ricetta dei biscotti di Natale dal forno del monastero

0

Qualche giorno fa siamo andati a trovare le suore clarisse di Boccaleone e le abbiamo trovate impegnate nei preparativi natalizi. Nell’aria c’era un profumo molto invitante. Nella cucina del monastero alcune sorelle stavano impastando la pasta frolla, ritagliandola con le formine, infornando teglie di biscotti, cospargendoli di zucchero e glassa. Sono nate così le “Frollette di Santa Chiara”, che non solo sono buonissime, ma contribuiscono anche a sostenere le attività del monastero. Ecco quindi una ricetta semplice ma davvero speciale.

Dose per circa 50 biscotti

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero extra fine
  • 1 uovo intero grande
  • 1 pizzico di sale
  • La punta del cucchiaino di lievito
  • Scorza di 1 limone grattugiata

 

  1. Unite nella ciotola della planetaria lo zucchero, con il burro a pezzetti, il sale e la scorza di limone. Aggiungete l’uovo e impastate velocemente, unite l farina e mescolate fino ad avere un impasto ben amalgamato. Formate un pannetto, appiatti telo, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
  2. Mettete l’impasto su un piano infarinato e lavorate un po’. Stendete l’impasto ad uno spessore di circa 5 mm. Ricavate i cuori o altre forme, con taglia biscotti e adagiateli su una teglia ricoperta da carta da forno. Rimettete in frigorifero per 30 minuti fino a quando i biscotti sono freddi e solidi.
  3. Accendete il forno a 180°. Prendete i biscotti dal frigorifero e ritagliate con l’aiuto di un coltellino un rettangolino di pasta dalla larghezza massima di 5 mm e di un altezza di circa 2 cm.

Infornate in forno caldo per 10 minuti fino a quando non sono ben dorati. Quando sono cotti, lasciateli riposare mezz’ora fuori dal forno, conservate in una ciotola di latta.

Note:

* E’ importante il passaggio del riposo della pasta frolla in frigorifero dopo aver fatto il pannetto, perché in questa fase l’impasto migliora. Appiattite la vostra sfera il più possibile così raffredda e frolla prima.

* Quando fate biscotti o crostate prima di infornare teneteli mezz’ora in frigorifero, il contrasto freddo caldo renderà la frolla più buona, friabile e farà si che manterrà la forma.

* Si conservano chiusi in una scatola di latta per 20 giorni.

Share.

Lascia un commento