Dal diario di Erica Villa: “La pallavolo resta il mio sogno nel cassetto”

0

La mia vita è fatta di sogni realizzati e di sogni che resteranno nel cassetto.
Nel mio giovane percorso di vita ho praticato sport, però ho capito che il mio sogno sportivo era quello di praticare la pallavolo.

Dal 2010 seguo e tifo una squadra pallavolistica milanese: è U.S. ARGENTIA PALLAVOLO.

Inizialmente andavo a vederli giocare ogni due settimane a Gorgonzola per un intero campionato. Mi ricordo come se fosse adesso, quando la squadra ha proclamato Capitano Fabrizio Di Nardo, un giocatore della mia squadra del cuore. Con i miei occhi, ho assistito alla firma ufficiale di questo incarico. Poi gli impegni hanno cominciato ad aumentare e quindi ho dovuto “abbandonare” il mio “lavoro” da tifosa. Ma, c’è un però… con Fabrizio sono sempre rimasta e sempre rimango in contatto per l’andamento del campionato e della squadra pallavolistica stessa.

Ad oggi ho partecipato ancora tre volte. L’ultima volta, sabato 12 gennaio a Gorlago.
Dal mio post in Facebook: “Il mio sogno? Giocare a pallavolo.
Se avessi avuto un cammino regolare, sicuramente l’avrei praticata.
Quando vi vedo giocare, la mia testa comanda alle mie gambe di entrare in campo con voi. Perché? Perché siete vita per me.
Mi sento apprezzata, facendomi sentire una di voi.
Sono la vostra prima tifosa e lo sarò sempre!

 3 – 0 U.S. ARGENTIA

Lo sport emoziona, carica.
Voi mi emozionate tantissimo.
Siete la pallavolo, siete una squadra, siete amicizia, siete la vittoria.

Il dirigente di U.S. ARGENTIA Carlo Balconi, mi ha risposto al post con queste commoventi parole:

Grandissima Erica, se la nostra tifosa preferita e sei lo stimolo a fare sempre meglio; i ragazzi si impegnano di più quando ci sei tu perché sanno di essere un riferimento sportivo per te. Quindi vieni a vederci, a sostenerci, a partecipare alle nostre gare e vedrai che non ti deluderemo…

Cercherò di partecipare se non a tutte ad alcune partite perché ho capito il tifo che faccio per loro è molto sentito.

Tornata a casa ho trovato la sorpresa di essere stata messa con tanto di fotografia sulla loro pagina ufficiale sia di Instagram sia di Facebook, con queste parole: “I TheArgentiers vincono davanti alla nostra prima tifosa”

 

Che altro dire? Lo sport è adrenalina!

 

 

Share.

Lascia un commento