Le crepes di grano saraceno senza glutine e vegan. Il piatto degli ospiti imprevisti

0

Queste crepes sono state per me una splendida scoperta. Sono velocissime e davvero semplici da preparare e sono diventate per me il piatto perfetto da offrire in tavola quando qualcuno inaspettatamente giunge a casa mia.

Che si tratti di una colazione, di un pranzo, di una merenda o di una cena le crepes si adattano a tutto. Si possono mangiare in versione salata, magari con spinaci e funghi, con ricotta e prosciutto. Oppure si gustano come dolce, con marmellata, crema di nocciole, banana, zucchero a velo, frutta secca. Insomma, sono il modo perfetto per accogliere gli ospiti con un piatto sfizioso ma per nulla impegnativo.

Le crepes si possono preparare in mille modi. Io le faccio con farina di grano saraceno e latte di riso per una versione senza glutine e vegan, ma potete usare farina 00, farina integrale e il latte che preferite, il risultato sarà comunque perfetto.

Ingredienti

  • 250 grammi di farina di grano saraceno
  • 200 gr di latte (vaccino o vegetale a piacere)
  • un pizzico di sale
  • olio d’oliva

 

Preparazione

In una ciotola versate la farina e il latte, aggiungete un pizzico di sale e un cucchiaio di olio d’oliva. Mescolate ben bene in modo che non si formino grumi, quindi lasciate riposare il composto (che resterà piuttosto liquido) per un’oretta in frigorifero.

Una volta trascorso il tempo prendete una padella piatta adatta alle crepes, ungetela con un pochino d’olio e versate un mestolo dell’impasto. Fate girare la padella in modo che la pastella copra tutta la superficie, quindi lasciate cuocere per qualche minuto a fuoco medio. Quando il tutto si solidifica tentate l’impresa di girare al volo la crepes e ripetete dall’altra parte.

Potete gustare le crepes anche fredde, con qualsiasi cosa vi passi per la testa. Buon appetito!

Share.

Lascia un commento