«Töcc insèma sö i coi de Bèrghem»: la camminata delle scuole cattoliche di Bergamo

0

Una giornata per stare insieme all’aria aperta – genitori, figli, insegnanti – e ricordare alla città il valore e la presenza delle scuole cattoliche. Come ogni anno domenica 7 aprile torna l’appuntamento con «Töcc insèma sö i coi de Bèrghem», la tradizionale camminata non competitiva delle scuole cattoliche di Bergamo e provincia organizzata da Agesc, l’associazione genitori scuole cattoliche con la collaborazione dei gruppi sportivo e ricreativo dell’istituto suore Orsoline di Somasca. La manifestazione, arrivata quest’anno alla 38ª edizione, come ogni anno si articolerà in percorsi diversi, a misura di tutti: ci saranno infatti itinerari da 6, 12 e 18 chilometri, calibrati sull’energia e l’allenamento di grandi e piccoli atleti. La partenza è prevista alle 8,45 all’istituto delle suore Orsoline di Somasca (ingresso da via Curie). Il ritrovo è alle 7,30 e sarà ancora possibile iscriversi: compresi nella quota di 6 euro per ogni partecipante ci sono una sacca con il logo dell’iniziativa e un biglietto per partecipare alla sottoscrizione a premi, che aiuterà a sostenere i progetti delle scuole cattoliche del territorio. Prima della partenza ci saranno un saluto e la benedizione. Gli itinerari si svilupperanno come di consueto tra le vie della città e di città alta. Nel caso le condizioni meteo non fossero favorevoli, potrebbero esserci anche all’ultimo momento cambiamenti nella lunghezza e nel tracciato dei diversi percorsi. La camminata si concluderà per tutti alle 13, con la consegna degli attestati di partecipazione e di due premi speciali assegnati dall’Agesc alla scuola con il maggior numero di partecipanti sia in rapporto alla popolazione scolastica sia in assoluto. Anche il Csi mette in palio alcuni buoni acquisto che saranno offerti agli istituti scolastici in base al numero di iscritti. Sarà affiancato all’iniziativa della camminata anche un concorso fotografico gratuito e a aperto a tutti gli iscritti: si partecipa con scatti realizzati lungo il percorso. Ogni partecipante potrà presentarne solo uno, in formato jpg, privo di ritocchi o filtri, da inviare entro il 7 maggio 2019 a camminataagesc@gmail.com, indicando nome e cognome. Le immagini saranno valutate da una giuria di esperti e al vincitore sarà assegnata una macchina fotografica digitale: lo scatto premiato sarà pubblicato sulla brochure di presentazione della Camminata del 2020 e sul sito del comitato Agesc di Bergamo.

Share.

Lascia un commento